20.2 C
Milano
19. 05. 2022 06:49

Vandalizzata ancora una volta la statua di Montanelli: chi sono i colpevoli?

La statua di Montanelli negli omonimi giardini è stata nuovamente imbrattata: una storia che si ripete periodicamente

Più letti

La statua di Montanelli situata negli omonimi giardini è stato di nuovo presa di mira. Non è certamente la prima volta: negli anni passati era stata ricoperta più volte con vernici di vari colori ( dalla rossa alla rosa). A pesare sugli atti vandalici il ruolo controverso del “principe del giornalismo” durante la guerra in Etiopia dove prese in moglie una bambina di appena 12 anni. Non a caso l’atto vandalico si è nuovamente ripetuto in occasione della festa della donna.

Statua di Montanelli, ecco la firma dell’atto vandalico

Questa volta ad essere colpiti sono stati i muretti che circondano la statua di Montanelli. È apparsa la scritta “Studenti Tsunami” da un lato, mentre dall’altro un simbolo verde fluorescente. Dalla firma si evince che a compiere l’atto vandalico siano ancora stati gruppi di studenti, molto probabilmente durante le manifestazioni di ieri.

statua di montanelli

Già nella giornata d’oggi le scritte verranno rimosse. Tuttavia, le scritte vandaliche nei giardini Montanelli restano una costante: «Gli scarabocchi vandalici tra simboli – ha dichiarato a La Repubblica, Enrico Pluda, presidente di “Agiamo” – Amici di Montanelli -, disegni e scritte spray sono un continuo all’ordine del giorno nei giardini e tutto intorno».

 

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...