21.9 C
Milano
19. 05. 2022 01:34

Basket a Milano: 20 anni di Torneo Pavoniano nel segno dell’inclusività

L’appuntamento sarà dal 17 al 19 settembre presso il PalaPavoni presso l’Istituto Artigianelli in Via Benigno Crespi 30

Più letti

Torna un appuntamento storico di basket a Milano, il Torneo Pavoniano, che per l’occasione celebra anche i suoi primi 20 anni di vita. L’evento sarà dal 17 al 19 settembre presso il PalaPavoni presso l’Istituto Artigianelli in Via Benigno Crespi 30.

Basket a Milano, torna il Torneo Pavoniano 

Dopo un periodo di sofferenza totale, dopo un’assenza obbligata dalla pandemia, il Torneo Pavoniano torna dunque a calcare i parquet milanesi. Le occasioni per celebrare sono tante: dal numero tondo, 20, che rappresenta un traguardo comunque notevole, al ritorno dopo la pandemia non ancora debellata ma che comunque, grazie ai vaccini, oggi fa meno paura se si continuano a rispettare le regole. Ma soprattutto sarà un’edizione davvero speciale, sulla scia degli insegnamenti che Fratel Brambilla ha sempre elargito a chi ha avuto la fortuna di stargli vicino anche per poco tempo. Stiamo parlando di inclusione, di partecipazione, di solidarietà che per Fratel Brambilla non erano solo parole ma uno stile di vita quotidiano. 

Presente anche l’associazione Tam Tam Basketball

Ecco perché, seguendo le sue orme, questa edizione, che si svolgerà dal 17 al 19 settembre al PalaPavoni presso l’Istituto Artigianelli in Via Benigno Crespi 30, si arricchirà di eventi speciali che lasceranno qualcosa di importante nel cuore. Al di là delle quattro squadre che ad inizio stagione si affronteranno per conquistare il trofeo ma anche per cominciare a trovare equilibri e fluidità necessarie per affrontare il nuovo campionato, sarà presente anche la squadra del Tam Tam Basketball, un’associazione dilettantistica sportiva senza scopi di lucro fondata nel 2016 da un grande personaggio della pallacanestro italiana come Massimo Antonelli che ha come scopo dare un’opportunità di giocare e divertirsi con il basket a quei ragazzi e ragazze, nati in Italia da genitori provenienti per lo più dalla Nigeria che non avendo possibilità economiche, non avrebbero altrimenti una speranza di divertirsi con un pallone a spicchi. 

Tanti eventi extra basket

Saranno loro ad aprirci i cuori e sarà ancora Max a farci battere le mani con il suo show di Basket Music, nel quale la pallacanestro e tutto quello che le sta intorno diventa musica e ritmo: esercizi per i più giovani che possono a ritmo di musica migliorare il loro talento con il palleggio, il passaggio e il tiro. Insomma, un’edizione da non perdere, con la consapevolezza di rendere omaggio a Fratel Brambilla.

Il programma

Si comincia venerdì 17 settembre con la sfida tra Opera Basket e Libertas Cernuso. A seguire, sabato, due match: SocialOsa-Tam Tam Basket (ore 16) e SocialOsa Pavoni-Olimpia Milano (ore 18). Domenica MusicBasketball con Massimo Antonelli (ore 9.30) poi Urania-Tam Tam Basketball (ore 11) e, nel pomeriggio, le due finali per il terzo e quarto posto (ore 18) e il primo e secondo posto (ore 20).  L’appuntamento è per il 17 settembre.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...