23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:40

Fabrizio Nonis: il presentatore tv picchiato con il figlio dopo Verona-Inter  

Vittima di un'aggressione all'esterno dello stadio,  perforazione del timpano e una microfrattura allo zigomo destro per lui

Più letti

Brutta disavventura per Fabrizio Nonis, macellaio e volto noto dei canali tv Alice e Gambero Rosso, malmenato dopo Verona-Inter da alcuni tifosi gialloblù. Il noto personaggio televisivo è titolare di una macelleria in Veneto e ha approfittato della gara di venerdì sera per poter andare allo stadio a vedere l’Inter, formazione della quale è tifoso.  Lì, però, la disavventura: è stato vittima di un’aggressione all’esterno dello stadio di Verona. 

Fabrizio Nonins picchiato dai tifosi del Verona

Fabrizio Nonis, nominato nel 2020 ambasciatore del gusto, si era recato al Bentegodi con il figlio. Secondo quanto  riportato dai media locali, mente i due stavano raggiungendo la loro auto sono stati presi di mira da un gruppo di tifosi, per motivi ancora da accertare da parte della polizia. Uno degli assalitori, tutti con addosso magliette del Verona, ha sferrato un pugno in viso a Nonis, mentre il piccolo sarebbe stato raggiunto da due schiaffi. Poi gli autori del pestaggio si sarebbero allontanati. 

Timpano performato e zigomo fratturato

Padre e figlio sono stati aiutati da alcuni testimoni. Per Fabrizio Nonis perforazione del timpano e una microfrattura allo zigomo destro. Dell’accaduto si stanno occupando le forze dell’ordine, per verificarne dinamica e, soprattutto, eventuali motivazioni.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...