23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:15

Il sindaco Sala riceve la bandiera olimpica: inizia la cavalcata verso Milano-Cortina 2026

Con la chiusura dei giochi il passaggio di consegne tra il sindaco di Pechino e il sindaco di Milano, Beppe Sala: inizia la corsa verso Milano-Cortina 2026

Più letti

Quest’oggi si sono chiusi le olimpiadi invernali di Pechino e come da tradizione c’è stato il passaggio di consegne della bandiere olimpica. Un passaggio di consegne che da l’inizio alla corsa verso le prossime olimpiadi di Milano-Cortina 2026.

Milano-Cortina 2026, il post di Sala: «Per Milano e per l’Italia»

Il passaggio di consegne si è concretizzato poco fa allo stadio Bird’s Next. Il sindaco di Pechino Ching Jining ha consegnato la bandiera olimpica al presidente del Comitato olimpico internazionale (Cio) Thomas Bach che a sua volta l’ha consegnata al sindaco di Milano, Beppe Sala, e a quello di Cortina, Gianpietro Ghedina.

milano-cortina 2026

È stato per certi versi un evento storico: per la prima volta nella storia delle olimpiadi invernali la bandiera viene passata contemporaneamente a due sindaci. Grandissima la soddisfazione del primo cittadino milanese che subito dopo ha postato un’immagine su Instagram con scritto: «Per Milano. E soprattutto per l’Italia. In questo momento più che mai».

Le Olimpiadi torneranno in Italia a distanza di vent’anni dopo l’ultima volta: era il 2006 a Torino. Ora gli occhi sono puntati tutti sul prossimo traguardo, ovvero le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...