15.8 C
Milano
06. 05. 2021 12:07

Un tuffo oltre il lockdown: bisogna ancora attendere per la nuova piscina Parri-Mengoni

La Parri-Mengoni si rifà il look: lavori ultimati, ma bisognerà attendere la riapertura delle piscine

Più letti

Nel disastro causato dalla pandemia, uno dei piccoli aspetti positivi è che chi doveva rifarsi il trucco ha avuto fin troppo tempo per darsi una sistemata. Nel panorama di Milanosport, è capitato riguardo alla piscina Parri-Mengoni, zona Bisceglie, una struttura con una vasca da 25 metri rimasta ferma per una serie di lavori ora ultimati.

La struttura. Il centro avrebbe dovuto riaprire, in condizioni di normalità, all’inizio del mese di marzo. La condizione attuale di tutta la Lombardia, però, non permette alcuna apertura. I milanesi, della zona e non, dovranno attendere per toccare con mano le migliorie avvenute nelle passate settimane in vari settori.

La struttura ospita infatti non solo la piscina, ma anche uno spazio verde adibito per il solarium estivo e le aree giochi, due palestre e un’area relax che si affaccia sulla vasca. La nuova versione della Parri-Mengoni, che si trova nel Municipio 6 di Milano, è il risultato anche di un questionario sottoposto ai cittadini della zona nel quale è stato chiesto quali strutture sarebbero servite all’interno dell’impianto.

Ogni attività è però al momento sospesa e proprio Milanosport ha provveduto a comunicarlo ai propri utenti via mail nello scorso weekend. «Dal 15 marzo 2021 la Lombardia entrerà in zona rossa e questo purtroppo ci porta a sospendere anche le attività sportive di tennis e atletica», è quanto si legge in una comunicazione all’interno della quale si invitano i cittadini a verificare sul sito gli eventuali aggiornamenti. «Speriamo di rivederci presto – si legge ancora – e intanto vi ringraziamo per l’affetto che ci state dimostrando».

 

In breve

Milano, voglia di prima casa: il Recovery spinge i mutui

Non c’è ancora l’effetto “rimbalzo” dopo le dichiarazioni di Mario Draghi relative alle misure a sostegno dei giovani che...