8.1 C
Milano
23. 04. 2024 13:00

King Kong a Milano: tutto vero, ecco le foto 

L’incursione urbana dell’artista e dove trovarla 

Più letti

King Kong sbarca ufficialmente al Milano e sfrutta la Design Week per mettersi in bella mostra. E l’ha fatto davanti ad un iconico locale meneghino, il Bar Basso di via Plinio. Un tocco d’arte da parte dell’artista Fatboy e di Street art Frankey, che hanno deciso di promuovere questa statuaria installazione assai particolare.

King Kong sbarca a Milano, l’opera di Fatboy 

L’opera di Fatboy punta a trasmettere un messaggio preciso attraverso una narrazione inedita; ovviamente si tratta di una trovata commerciale che vede impegnato l’artista e il suo King Kong in una performance con la lampada Edison. In questo caso lo scimpanzé, animale che spesso fa anche paura per i suoi modi rudi ed aggressivi, diventa un personaggio simpatico, in una posa scherzosa, con un accenno di sorriso sulle labbra e un incredibile equilibrio nel tenere in mano la suddetta lampada. 

King Kong a Milano, l'opera di Fatboy
King Kong a Milano, l’opera di Fatboy

Il perché dello sbarco di King Kong a Milano

Fatboy ha unito le sue forze con Street art Frankey, creativo di Amsterdam famoso per le sue opere d’arte in dialogo con le città: «Quando Fatboy mi ha invitato a Milano, ho subito pensato che la mia missione è far sorridere le persone. Entrambi amiamo l’umorismo non come una reazione a qualcosa di divertente, ma piuttosto come derivato da sé stesso». L’opera è stampata in 3D, è alta due metri ed è gratuitamente visitabile dal pubblico e sarà oggetto di nuove installazioni metropolitane. «Stiamo portando il divertimento per le strade della città del design per antonomasia» ha commentato Pauline Barendregt, direttore creativo di Fatboy.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fatboy® the Original (@fatboy_original)

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...