6.6 C
Milano
28. 11. 2020 12:34

Assembramenti in zona Corvetto, Municipio 4: «Che senso ha blindare i milanesi e prendersela con le famiglie al parco?»

A Corvetto il lockdown non sembra esser rispettato: le immagini

Più letti

Locatelli: «Sarà un Natale diverso. Impianti sciistici incompatibili con la pandemia»

Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, ha commentato gli ultimi dati relativi al monitoraggio dell'Iss. Non ci...

Milano, Atm lancia le eco-pensiline dotate di pannelli fotovoltaici

Al via il progetto di Atm che prevede nuove pensiline a impatto zero alimentate completamente ad energia solare in...

Garattini: «Improbabile che il vaccino anti-Covid arrivi a gennaio»

Il presidente dell'Istituto Mario Negri di Milano, Silvio Garattini, smorza l'ottimismo sull'imminente arrivo del vaccino anti-COvid. Le dichiarazioni. «Improbabile che...

Il presidente del Municipio 4, Guido Bassi, denuncia assembramenti in piazza Angilberto in zona Corvetto, postando le foto di alcune persone intente a giocare a ping pong e a consumare alcolici, il tutto senza mascherine e distanziamento.

La denuncia. «Mi chiedo: che senso ha blindare un milione e rotti di milanesi e prendersela con le famiglie che fanno una passeggiatina al parco alla domenica, se poi si tollerano episodi di questo tipo?  – scrive sul proprio profilo Facebook Bassi -. Sì, perché di segnalazioni similari, ne ricevo diverse. Non si tratta di casi isolati, ma di situazioni tollerate. Due pesi e due misure, che generano solo sconforto e sfiducia nella gente. Le misure restrittive stanno distruggendo l’economia della città e lasceranno sul campo negozi chiusi e licenziamenti. Chi racconta al barista per bene che rispetta le regole, che basta fare trecento metri dalla metro e si può comprare la birra e berla con gli amici di sera comodamente seduti su una panchina?».

assembramenti corvetto

Le immagini diventano un pretesto anche per attaccare la giunta di Palazzo Marino. «Questo posto, è una delle creature ideologiche della giunta di centrosinistra. Una piazza inventata di sana pianta dove prima c’era un incrocio di strade immaginata quale luogo di aggregazione. Come Municipio 4 ci siamo opposti all’idea di renderla permanente dopo un lungo periodo di sperimentazione. Non siamo stati ascoltati. Questi sono gli effetti. Sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico. Ah, finalmente qualcuno usa i tavoli da Ping Pong. Ah, l’assessore Maran sarà contento»

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

Garattini: «Improbabile che il vaccino anti-Covid arrivi a gennaio»

Il presidente dell'Istituto Mario Negri di Milano, Silvio Garattini, smorza l'ottimismo sull'imminente arrivo del vaccino anti-COvid. Le dichiarazioni. «Improbabile che...

Milano, Atm lancia le eco-pensiline dotate di pannelli fotovoltaici

Al via il progetto di Atm che prevede nuove pensiline a impatto zero alimentate completamente ad energia solare in diverse zone della città. Il progetto. ...

Garattini: «Improbabile che il vaccino anti-Covid arrivi a gennaio»

Il presidente dell'Istituto Mario Negri di Milano, Silvio Garattini, smorza l'ottimismo sull'imminente arrivo del vaccino anti-COvid. Le dichiarazioni. «Improbabile che il prossimo gennaio si possa...

«Non vogliamo malati», la proprietà sfratta un Covid Hotel a Milano

Pochi giorni fa l'Ats milanese ha ricevuto nella propria casella di posta certificata una mail. Il mittente era la società immobiliare proprietaria del King...

Investito e abbandonato: trovato un corpo davanti al Fatebenefratelli

Questa mattina intorno alle 7 un uomo è stato trovato senza vita davanti all'ospedale Fatebenefratelli in via Castelfidardo in centro a Milano. La vicenda. Secondo quanto...

Potrebbe interessarti