20 C
Milano
22. 09. 2021 13:37

Milano, “maglia nera” per le morti nelle Rsa

Un dossier dell'Ats Milano mostra come negli ultimi tre mesi si siano registrate nelle rsa del capoluogo oltre 1200 vittime

Più letti

Un dossier dell’Ats Milano raccoglie i numeri forniti dalle Rsa dell’intera Regione, con un focus particolare sul numero di decessi. In soli tre mesi si sono contate oltre 1200 vittime solo nell’area milanese.

I numeri. L’analisi copre il periodo compreso tra il 20 febbraio e il 20 maggio: nelle rsa milanesi si sono contate 1273 vittime. Un ulteriore dato allarmante è rappresentato invece dagli operatori in servizio durante la crisi sanitaria. A fine aprile circa il 40% del personale medico delle strutture era assente per motivi legati al Covid.

In tutta la Lombardia le strutture dichiarano 4.486 morti, delle quali il 59,6% è attribuile con certezza al virus. Nel panorama regionale il valore più alto si è registrato proprio a Milano: qui è avvenuto il 61,65% di tutte le morti nelle Rsa della Lombardia.

«Informazioni che ci devono far riflettere – spiega Vittorio De Michelis, direttore sanitario dell’Ats Milano -. Per affrontare la questione sarebbe servito più personale. Andrà rivalutata la sicurezza delle strutture».

In breve

Comunali, anche l’Anpi contro Bernardo: «Non date il voto ai fascisti»

Le critiche al candidato del centrodestra per Milano, Luca Bernardo, si sono ormai trasformate in una pioggia torrenziale. Nelle...