24.9 C
Milano
17. 06. 2021 23:19

Milano, vandalizzata la prima panchina arcobaleno della città

La panchina è uno dei simboli della città alla lotta contro l'omotransfobia

Più letti

Nonostante il mese di giugno sia il Pride Month, Milano si contraddistingue per un nuovo atto omofoba. La prima panchina arcobaleno di Milano installata nel parco Solari nel Municipio 6 è stata vandalizzata. Inaugurata lo scorso 17 maggio, insieme a quella della stazione di Porta Genova e del Parco Segantini, rappresenta un simbolo della lotta all’omotransfobia.

Panchina arcobaleno vandalizzata, l’area era videosorvegliata

A denunciare l’atto vandalico è stato Michele Albiani, responsabile Diritti del Pd Metropolitano. «Quando me l’hanno segnalato non volevo crederci – ha raccontato-. Così ho attraversato la città per andare a controllare di persona e ho visto che era stato in parte rotto proprio il primo arredo urbano dipinto in zona e realizzato insieme alle associazioni del Coordinamento Arcobaleno con cittadine e cittadini del quartiere».

Tuttavia i responsabili hanno i giorni contati: l’area è videosorvegliata e si stanno esaminando le immagini per individuare i responsabili. Il presidente del Municipio 6, Santo Minniti, ha commentato sarcasticamente sui social: «Oltre che omofibi anche pirla».

In breve

SwappaMi, a Milano il negozio in cui si paga con il baratto

A Milano nasce SwappaMi ed è un pò come fare un salto in un mondo antico: niente più soldi...