1.6 C
Milano
03. 12. 2020 23:54

Sala ripropone l’Ambrogino d’oro per medici ed infermieri

Il sindaco Sala, dopo le dichiarazioni di Marzo, propone ancora una volta l'Ambrogino d'Oro per medici e infermieri

Più letti

Ecco il nuovo Dpcm. Conte: «Ulteriori restrizioni per scongiurare la terza ondata»

«Le misure sono adeguate al livello di pericolo sul territorio», ha così esordito Conte nella sua consueta conferenza stampa...

Milano, torna di nuovo la neve? I milanesi preparano guanti e cappello

Dopo la prima spolverata della giornata di ieri, potrebbe nella giornata di domani arrivare un'altra nevicata a Milano. Le previsioni. Le...

Bollettino regionale, triste record di morti nelle ultime 24 ore: Milano, +438

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.751, di cui 342 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (36.271...

Lo scorso marzo il sindaco Beppe Sala aveva proposto di assegnare l’Ambrogino d’Oro a medici ed infermieri per l’impegno profuso nella lotta al Covid. Oggi durante una trasmissione di Rai Radio 2 ha ribadito con forza il concetto.

Le dichiarazioni. «Forse – ha affermato il primo cittadino – è un po’ scontato pensarlo ma lo darei al personale medico che oggettivamente ha combattuto una battaglia con armi che erano quelle che erano, come pensare agli italiani in guerra in Russia».

la comunicazione di sala

Come anticipato, l’idea di assegnare la massima onorificenza milanese al personale medico era già balenata a Sala nei mesi scorsi. All’epoca il sindaco aveva fatto gli esempi delle persone che potevano ambire al prestigioso premio: «Chi lavora in ospedale, chi in un supermercato, chi tiene aperta panetteria o una macelleria, chi fa parte delle forze dell’ordine, chi guida un tir o un mezzo pubblico, chi si occupa di informazione o tiene aperte una edicola, chi si occupa di pulizie o di manutenzione, chi fa il taxista».

Insomma, le tante anime che compongono la comunità milanese e che hanno combattuto e patito gli effetti della lunga pandemia.

 

In breve

Le cartoline di Natale dei ragazzi dello Ied per essere diversamente “positivi”

Dare una nuova e ulteriore accezione alla parola positivo, ovvero essere contagiosi ma in modo diverso rispetto a quanto...

Milano, torna di nuovo la neve? I milanesi preparano guanti e cappello

Dopo la prima spolverata della giornata di ieri, potrebbe nella giornata di domani arrivare un'altra nevicata a Milano. Le previsioni. Le previsioni meteo evidenziano una perturbazione...

Bollettino regionale, triste record di morti nelle ultime 24 ore: Milano, +438

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.751, di cui 342 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (36.271 oggi) e positivi che sale...

Le cartoline di Natale dei ragazzi dello Ied per essere diversamente “positivi”

Dare una nuova e ulteriore accezione alla parola positivo, ovvero essere contagiosi ma in modo diverso rispetto a quanto abbiamo sperimentato da nove mesi...

“Aquile randagie”, un documentario per ricordare il gruppo ribelle di scout milanesi

Nel gennaio 1927 Mussolini decretò lo scioglimento dei reparti scout, affidando la disciplina muscolare dei giovani italiani all'Opera Barilla. Un gruppo di scout tutto...

Potrebbe interessarti