18.2 C
Milano
19. 09. 2021 18:37

Una ripresa difficile per il Teatro alla Scala

La ripresa degli spettacoli alla Scala non è ancora vicina: nel frattempo si studiano nuove soluzione per continuare ad offrire gli spettacoli

Più letti

Il settore dell’intrattenimento è indubbiamente uno di quelli più colpiti a livello economico dal coronavirus. Cinema e teatri non sanno ancora quando potranno riaprire i battenti. Tali preoccupazioni attanagliano anche la prestigiosa Scala di Milano.

Chiusura ad oltranza. La ripresa delle attività teatrali sarà molti difficile, se non impossibile nel breve periodo. «Stiamo pensando con dedizione a come riaprire il teatro – ha dichiarato il sovrintendente della Scala Dominique Mayer -. Dovrà essere un segno importante, visibile e avvertibile a Milano, nella regione, in Italia e in tutto il mondo».

coronavirus scala di milano
coronavirus scala di milano

Futuro. Nel frattempo lo stesso Dominique Meyer conferma la messa a punto di un progetto di diretta streaming degli spettacoli, un nuovo sito ed un nuovo progetto digitale che vedranno la luce tra non molto.

Chi sentisse la nostalgia della Scala e volesse saperne di più sulla sua storia potrà virtualmente partecipare alla mostra online sulla “Storia dei palchi”. Lo studio, che è stato realizzato dal Teatro alla Scala insieme al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e alla Biblioteca Nazionale Braidense, ricostruisce minuziosamente le vicende dei palchi fino al 1920.

In breve

Milano, la nuova Arena Santa Giulia a rischio: il ricorso al Tar preoccupa il Comune

Poche settimane fa è stato presentato il progetto finale per la nuova Arena Santa Giulia che dovrà essere completata...