15.8 C
Milano
10. 05. 2021 06:35

Sondaggio Eumetra: «Albertini unico nome in grado di battere Sala»

Più letti

C’è una sola carta in mano al centrodestra per provare ad impensierire seriamente Giuseppe Sala alle prossime elezioni Comunali di ottobre. Si chiama Gabriele Albertini, già sindaco di Milano dal 1997 al 2006, che secondo l’ultimo sondaggio promosso da Eumetra, in caso di una ricandidatura, al ballottaggio potrebbe spuntarla sul primo cittadino uscente: 49% per Albertini contro il 48% di Sala, con piccola fetta determinante di indecisi, pari al 3%.

La ricerca. Lo studio è stato effettuato intervistando 1.002 milanesi nella seconda metà di marzo. Dalla ricerca, dedicata esclusivamente agli scenari nel centrodestra ancora alla ricerca dello sfidante, Albertini gode di una vasta popolarità, conosciuto com’è dall’89% dei milanesi. Segue Paolo Del Debbio, ben noto all’80% dei milanesi e che risulterebbe comunque sconfitto di misura da Sala ad un ipotetico ballottaggio (49% contro 47% a favore del sindaco in carica). Tuttavia, la migliore performance dopo Albertini la riporterebbe Maurizio Lupi, già assessore proprio nella prima giunta dell’ex sindaco, ministro con Enrico Letta e Matteo Renzi, sponsorizzato da Silvio Berlusconi. Più distaccati gli altri nomi fin qui accostati al centro destra: Roberto Rasia dal Polo, Regina De Albertis e Simone Crolla scontano la minore popolarità tra i milanesi.

Le scelte. Determinante sarà sia il confronto all’interno della coalizione sia la disponibilità dei potenziali candidati. Albertini metterebbe d’accordo tutti, ma a più riprese – interpellato anche da Mi-Tomorrow – ha declinato fermamente l’opzione (vacillerà?). Posto come irremovibile anche il no di Del Debbio, ci sarebbe la tacita disponibilità di Lupi che starebbe lavorando molto sottotraccia raccogliendo ampio consenso soprattutto nel tessuto economico-imprenditoriale della città. Da parte di Rasia dal Polo, comunicatore proveniente dal Gruppo Pellegrini, c’è una nota disponibilità da tempo.

In breve

Festa Inter, tifoso perde il treno e va a prostitute: accoltellato

Ieri è andato in scena una nuova festa per l'Inter scudettato. Tra i tifosi in festa a Milano anche...