19.4 C
Milano
26. 09. 2021 09:40

Svastiche dei no green pass nella biblioteca Chiesa Rossa di piazza Abbiategrasso

Dura condanna di Cenati: «È stato deturpato anche il murale dedicato a Franco Bomprezzi, attivista per i diritti delle persone con disabilità».

Più letti

Nuovo gesto sconcertante del popolo dei no green pass che è arrivato ad imbrattare con delle svastiche la sede della biblioteca Chiesa Rossa di piazza Abbiategrasso «Denunciamo con fermezza la gravità di quanto accaduto e il vergognoso accostamento, comparso nelle scritte, tra green pass, Shoah e regime nazista – ha affermato il presidente di Anpi Milano, Roberto Cenati -. È stato deturpato anche il murale dedicato a Franco Bomprezzi, attivista per i diritti delle persone con disabilità».

 

La notte scorsa vandalizzato anche il Giardino dei Giusti

Nella notte tra martedì 3 e mercoledì 4 agosto è stato vandalizzato il murale della biblioteca intitolato Giardino dei Giusti, firmato dall’artista Ratzo e dedicato a personalità milanesi che hanno spiccato per il loro impegno civile. Nei giorni scorsi a indignarsi per il paragone che i no green pass avevano fatto tra i non vaccinati e gli ebrei durante il nazismo era stata anche la sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz e senatrice a vita Liliana Segre.

 

In breve

Giornate Europee del Patrimonio, a Milano al Cenacolo con un solo euro

Oggi e domenica tornano le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata...