Vasco record a San Siro
Vasco record a San Siro
Sei date, trenta brani e un palco record. Ma con Vasco è sempre tutto da Guinness
Alcuni fortunati tra i 37.000 iscritti al Blasco Fan Club hanno avuto il privilegio di assistere alla prova generale di Lignano Sabbiadoro, molti altri hanno ballato alla data zero di lunedì scorso sempre nello stadio veneto.
Per chi resta (ma non solo per loro), l’appuntamento con il Komandante è per gli otto concerti negli stadi di questa tarda primavera, di cui ben sei saranno celebrati dal 1º al 12 giugno allo stadio San Siro, mentre gli ultimi due saranno a Cagliari. Sul prato di quello che, mai come in questi giorni, può fregiarsi dell’appellativo di “Scala del rock”, ad accogliere il Blasco è un palco, come ha raccontato direttamente il cantautore dai suoi account social, «di 100 metri di larghezza per 33 metri di altezza e ben 600 metri quadri di schermi giganti in grado di staccarsi e muoversi velocemente dall’alto in basso da sinistra a destra. Come un enorme specchio che riflette quello che succede sul palco».
«OCCUPARE» • Una grandeur che, però, non è un elemento essenziale per gli spettatori del Kom che non riempiranno per ben sei volte consecutive le gradinate di San Siro per la spettacolarità, ma per la presenza di Vasco, primo artista in assoluto a «occupare – definizione sempre del Blasco – lo stadio per una quindicina di giorni».
Sono trenta i brani in scaletta, da La nostra relazione, pezzo datato 1976 che ha ormai più di 40 anni, passando per Vita spericolata e Cosa succede in città fino all’ultimo singolo pubblicato a novembre, La verità. E, dopo i sei appuntamenti speciali, saranno ventinove le volte di Rossi al Meazza. La prima volta fu nel 1990 con Fronte Del Palco, poi nel 1995 arrivarono le due date di Rock Sotto L’assedio, il ritorno un anno dopo con l’unico appuntamento di Nessun Pericolo Per Te.
Nel luglio 2003, dopo sette anni il ritorno a Milano con i tre concerti di Vasco@San Siro. Ancora due date di Buoni o Cattivi nel 2004, due di Vasco Live nel 2007 e due nel 2008, poi quattro nel 2011 del Vasco Live Kom. E ogni volta è speciale per i fan che hanno letteralmente bruciato i biglietti (non più disponibili online sui canali VivaTicket) subito dopo l’annuncio delle date.
 
—-
 
La scaletta
Intro + Qui si fa la storia
Mi si escludeva
Buoni o cattivi
La verità
Quante volte
Cosa succede in città
Cosa vuoi da me
Vivere o niente
Fegato fegato spappolato
Asilo Republic
La fine del millennio
Interludio
Portatemi Dio
Gli spari sopra
C’è chi dice no
Se è vero o no
Io no
Domenica lunatica
Ti taglio la gola
Rewind
Come vorrei
La nostra relazione
Tango della gelosia
Vivere
Senza parole
Sally
Siamo solo noi
Vita spericolata
Canzone
Albachiara
—-
1, 2, 6, 7, 11 e 12 giugno 2019
Stadio San Siro • Via Piccolomini 5, Milano
20.45
sold-out nei canali di vendita ufficiali

www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/