23.7 C
Milano
21. 06. 2024 12:39

Back to talent spazio alle voci dei quartieri, J-Ax: «A Milano l’arte arriva dalle periferie»

Come partecipare al nuovo contest presieduto dal cantante milanese

Più letti

Parte l’avventura del nuovo contest musicale Back to talent, nato per scoprire le voci milanesi del domani, provenienti da 88 quartieri della città. L’ideatore è Matteo Forte, amministratore e delegato di Stage Entertainment e direttore dei teatri Lirico ‘Giorgio Gaber’ e Nazionale: «Vogliamo tornare a occuparci del talento – spiega – valorizzando solo l’aspetto artistico, a prescindere dai profili degli interpreti».

Back to talent nasce per scoprire le voci milanesi di domani. Entro il 20 maggio si potranno inviare le candidature

A formare la direzione artistica del progetto c’è J-Ax, milanese doc: «In questa città l’arte è sempre arrivata dalle periferie e non dal centro – sostiene – quindi trovo naturale aderire a questa iniziativa, vista la mia esperienza, che ha lo scopo di valorizzare l’hinterland milanese, sempre molto prolifico e creativo».

Le prime due semifinali avranno luogo entro luglio 2023, in due aree della periferia milanese ancora da definire, mentre la finale si terrà a settembre all’interno del calendario dell’Estate Sforzesca. Verranno selezionati diciotto finalisti, due per ognuno dei nove municipi di Milano. In giuria ci sarà anche l’attrice Stefania Rocca come membro della commissione professionale e Roberto Razzini, amministratore delegato di di Sony Music Publishing.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Entro il 20 maggio 2023 si potrà inviare la propria candidatura – con un videoclip di una cover o inedito – sulla piattaforma heArt o sull’applicazione: il contest è aperto a tutti, gli unici requisiti richiesti sono la maggiore età, residenza o domicilio nel comune di Milano. Chi vincerà avrà diritto alla produzione di un concerto, che andrà in scena nella stagione 2023-2024 al Lirico o al Nazionale. Tutti i dettagli su heart-social.com.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...