9.6 C
Milano
21. 04. 2024 22:40

Book Pride torna a Milano dall’8 al 10 marzo: Gigi Datome curatore speciale

Tra gli ospiti ci sarà il rapper Ghemon, i membri de la Rappresentante di Lista Veronica Lucchesi e Marco Gallorini, il frontman dei The Zen Circus Andrea Appino, Vinicio Capossela e Andy dei Bluvertigo

Più letti

“Cosa vogliamo” è la frase scelta come simbolo per la nuova edizione di Book Pride, la manifestazione letteraria promossa da Adei, l’associazione degli editori indipendenti, che si terrà al Superstudio Maxi di Milano dall’8 al 10 marzo.

Torna Book Pride a Milano: tutto quello da sapere

Nell’ottava edizione, promossa in collaborazione con il Comune e presentata questa mattina a Palazzo Marino, sono coinvolti 200 marchi editoriali. In tutto ci saranno oltre 1000 metri quadrati di libri e 550 ospiti dall’Italia e dal mondo tra cui spiccano l’autrice messicana Cristina Rivera Garza, la scrittrice cilena Claudia Apablaza e la poeta colombiana Andrea Cote.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Tra le novità di questa edizione c’è la sezione Book Sport con un curatore speciale che si aggiunge alla squadra guidata da Laura Pezzino e Marco Amerighi, ossia l’ex cestista Gigi Datome che si è ritirato da pochi mesi. Grande attenzione sarà data al tema dei diritti. Si parlerà di pari opportunità con NonUnaDiMeno, di scenari di guerra con Emergency e di ambiente con Fridays for Future. Grande spazio anche ai fumetti e alla musica.

Book Pride 2024
Book Pride 2024

Tra gli ospiti ci sarà il rapper Ghemon, i membri de la Rappresentante di Lista Veronica Lucchesi e Marco Gallorini, il frontman dei The Zen Circus Andrea Appino, Vinicio Capossela e Andy dei Bluvertigo.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...