23.7 C
Milano
20. 06. 2024 04:32

Corso Buenos Aires chiuso al traffico e invaso da boliviani in festa per la Virgen di Urkupiña

In molti si saranno chiesti che cosa stesse succedendo

Più letti

In molti se lo saranno chiesto oggi pomeriggio: perché corso Buenos Aires è stato chiuso al traffico e sembrava di essere in Bolivia? Come da tradizione, si è trattato della Festa della Madonna di Urkupiña, una giornata in cui i cittadini di La Paz e dintorni celebrano quella che fu l’apparizione della Madonna a una bambina.

Corso Buenos Aires, la Festa della Madonna di Urkupiña

Secondo la tradizione popolare, alla fine del XVII secolo, verso sud-ovest di Quillacollo, una famiglia di contadini viveva grazie al profitto del loro piccolo gregge di pecore che era affidato alla cura della loro figlia minore. La ragazza si recava quotidianamente sulle basse colline di fronte a Cota, oltrepassando il fiume Sapinku, dove c’era abbondante pascolo per il suo gregge. Un giorno di agosto gli apparve una donna con un bambino in braccio, con la quale ebbe lunghe conversazioni nella lingua locale, il quechua. La pastorella giocava con quel bambino nelle acque di una sorgente che sgorgava dalle rocce.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Corso Buenos Aires oggi

Dalle 15 tutto quindi anche quest’anno corso Buenos Aires è stato chiuso al traffico per permettere ai danzatori boliviani di sfilare in mezzo a due ali di folla. Il caldo non ha frenato l’entusiasmo delle scuole di danza che hanno marciato sull’asfalto e le bande musicali, che con tamburi e altri strumenti a percussione hanno suonato le canzoni tradizionali.

Corso Buenos Aires, non solo festa

Non solo orologi di lusso: nei giorni scorsi il Nucleo reati predatori della Polizia locale ha arrestato due cittadini extracomunitari in corso Buenos Aires per il furto di un telefono cellulare ai danni di una donna. Un bottino decisamente diverso rispetto a quello dei Rolex e dei Richard Mille rubati nei giorni scorsi ma comunque di valore.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...