Quattro concerti per due serate al Blue Note. Si prospetta così il gradito ritorno di uno dei cantautori più considerevoli della musica italiana nel tempio del jazz milanese di Via Borsieri: Fabio Concato si esibirà domani e sabato 25 gennaio per riproporre insieme al suo pubblico un nuovo viaggio nel cuore della sua musica, fatta non solo di note e accordi, ma anche di una significativa cifra poetica in grado di non conoscere lo scorrere del tempo.

 

Fabio Concato, il legame con il jazz

Da sempre in naturale sintonia con le sonorità legate al mondo del jazz, Fabio Concato riproporrà sul palco del Blue Note il meglio della sua produzione quarantennale – dai successi più amati come Domenica bestiale, Fiore di Maggio, Guido piano, Rosalina – fino alle sue perle meno conosciute dal grande pubblico, usufruendo di nuovi arrangiamenti ed armonie musicali “cucite” addosso al palco che le ospiterà.

Non sarà solo un concerto, grazie all’intervallare dei suoi brani con l’affascinante utilizzo della parola, tra il serio e l’allegro, sempre attento alle tematiche ambientali, sociali e civili, per raccontare il lungo viaggio della sua carriera nata nel 1977 proprio da Milano, la sua città natale. Tutto esaurito per il primo turno live di domani e di sabato, mentre sono ancora disponibili gli ultimi ingressi per i live del secondo turno.

Fabio Concato al Blue Note, le info

Domani e sabato alle 21.00 e alle 23.30
Blue Note
Via Borsieri 37, Milano
Biglietti: da 40 euro su bluenotemilano.com

fabio concato
fabio concato