9.7 C
Milano
04. 03. 2024 02:53

Il mondo gira per Olly: «Da cantare… A squarciagola»

Tutto esaurito, domenica, per l'ultimo appuntamento del tour del rapper al Fabrique

Più letti

Dopo due sold-out ai Magazzini Generali, è tempo di Fabrique per Olly, uno dei giovani protagonisti dello scorso festival sanremese arrivato al platino con Polvere. A squarciagola (Sony Music/Epic Records Italy) è l’ultimo singolo.

Appuntamento domenica con Il mondo gira Tour di Olly al Fabrique

Arci Bellezza, Magazzini Generali e oggi Fabrique. Una bella crescita.
«Questi sono i risultati di un lavoro che parte nel 2017, quando registravo le prime canzoni in cameretta e non sapevo ancora nulla di questo mestiere. In un periodo di tanta apparenza, queste sono le cose importanti, siamo fatti di percorsi».

E il tuo dove ti sta portando?
«Ad apprezzare ogni cosa che arriva. Sono felice di questa data al Fabrique perché, al di là di tutto, un sold-out non è mai scontato, soprattutto a un anno dalla partecipazione a Sanremo Giovani».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Anticipazioni di domenica?
«A differenza del primo club ci sarà un organico strumentale più completo, anche una parte violinistica inedita, al fianco del mio producer Jvli. Non mancheranno sorprese».

Come è nata A squarciagola?
«Dopo una tappa in Sardegna, a guardare La Maddalena, poi l’abbiamo chiusa in studio. Racconta stasi e paralisi di un anno incredibile».

Passato a Milano.
«Qui sto imparando tanta disciplina lavorativa, ma ancora non mi sento del tutto conquistato dal suo fascino. Nel brano la cito per il suo smog, ad esempio, e per uno cresciuto al mare come me è uno degli aspetti meno positivi. Conto, però, di vivermela di più nei prossimi mesi».

Domenica alle 21.00
Fabrique
Via Fantoli, 9
Biglietti: sold-out presso i canali ufficiali di vendita

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A