3.9 C
Milano
27. 01. 2023 06:40

Museum of Dreamers, novità a tema SpongeBob SquarePants

Più letti

C’è una novità per quanto riguarda il Museum of Dreamers, la mostra prorogata fino al 27 marzo 2023. Per chi non la conoscesse, si tratta di un percorso allestito in Piazza Cesare Beccaria dedicato appunto ai sognatori con 15 installazioni immersive, che sono in continua trasformazione. Le due founder Elena e Giulia Sella amano reinventare lo spazio per dare vita ai sogni di tutti e stavolta hanno scelto SpongeBob SquarePants.

Museum of Dreamers, SpongeBob

Proprio a partire da oggi, è possibile immergersi nello speciale mondo Underwater del famosissimo SpongeBob, l’iconica property del brand Nickelodeon. Inoltre, per la prima domenica di inaugurazione, domani, sarà presente il personaggio di SpongeBob SquarePants. Sarà possibile incontrarlo e scattare una foto con lui, alle 10:30, 11:30, 14:30, 15:30, 16:30.

Museum of Dreamers
Museum of Dreamers

Chi è SpongeBob

Il cartone “Spongebob SquarePants” – nato da un’idea del biologo marino e disegnatore americano Stephen Hillenburg – è apparso per la prima volta sullo schermo su Nickelodeon nel 1999 diventando subito un personaggio amato dai bambini e poi arrivato nelle case di tutto il mondo con la sua risata contagiosa e ormai unica.

Museum of Dreamers, novità

Da oggi gli ospiti del museo possono quindi visitare la nuova installazione che, grazie alle sue colorate luci al neon e alle sfere olografiche, saranno contagiati dalla vivacità e dall’allegria trasmessa da SpongeBob e dal suo mondo. Le sfere olografiche che accoglieranno i visitatori richiamano l’ambientazione marina di Bikini Bottom insieme agli originali fiori del cartoon, mentre non poteva mancare la sagoma dell’originale casa a forma di ananas della celebre spugna! Tutta l’attenzione è poi posta sul neon che riporta la scritta “Choose Happiness”, vera protagonista dell’installazione, il messaggio che vuole comunicare è proprio la tipica gioia e spensieratezza di cui SpongeBob è il simbolo.

Museum of Dreamers, info utili

Ad oggi sono oltre 120.000 gli ospiti che hanno potuto visitare il Museum of Dreamers. La mostra ha raggiunto oltre 7 milioni di account online con più di 15 milioni di impression, oltre 30.000 condivisioni social, una community attiva di oltre 45.000 follower su Instagram e più di 4 milioni di visualizzazioni su Tik Tok. Proprio grazie a questo grande riscontro da parte del pubblico Museum of Dreamers proseguirà il suo periodo di apertura estendendolo sino a lunedì 27 marzo 2023, dando così la possibilità di entrare in questo mondo magico anche ai visitatori di altre città. I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria della mostra senza costi di prevendita o tramite il sito TicketOne, all’indirizzo www.ticketone.it.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...