14.1 C
Milano
26. 05. 2024 05:30

Opening Party al Magnolia, Lele Sacchi: «L’estate passa da qui»

Il dj milanese è tra i protagonisti dell'inizio della stagione estiva del Circolo musicale milanese

Più letti

Il Circolo Magnolia apre i battenti all’estate musicale 2022, riportando in pista artisti, dj italiani ed internazionali, come Lele Sacchi, punto di riferimento della scena house milanese. Nuovamente nel cuore dei 20.000 metri quadrati di verde dell’Idroscalo, ad aprire le danze di questa estate sarà l’Opening Party di domani sera con il meglio della scena club elettronica, a cui sarà possibile accedere dalle 20.00 con l’area food.

Al Magnolia riparte la stagione estiva: tra i protagonisti dell’apertura il dj milanese Lele Sacchi

Lele SacchiQuesta la line up della serata: Crookers ft.Ensi, Ilaria Gr B2B Big Cinquantero, Linoleum Soundsystem, Lvca/Tsura/Lvnar, Anna Molly Soundsystem, Bugsy, Djlmp e Sgamo & Lele Sacchi.

Dopo la riapertura dei club si arriva, finalmente, all’open air.
«Questo ha permesso di tornare a respirare musica anche dal punto di vista sociale. Ho visto con piacere tanti giovani, forse i più colpiti, ma i primi a voler tornare alla vita di prima. Sarà un’estate decisiva da questo lato, importante per loro ma anche per noi, e la riapertura del Magnolia è il tassello chiave per la stagione estiva di Milano».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

L’aspetto più sorprendente che hai visto cambiare nella scena notturna milanese?
«Una professionalità maggiore. Ho visto crescere tanti promoter e proprietari di club, arrivati a capire che l’ambiente della “libertà notturna” per funzionare deve essere professionale, a partire dalla promozione fino ai servizi offerti».

Che playlist ci sarà domani?
«Sarà un lavoro a quattro mani, Bass2Bass, condiviso insieme al dj Sgamo: mischieremo il mio background house ed elettronico con il suo urban. Non mancheranno citazioni, riff, voci e tanto culto. Chi mi conosce sa che sarà difficile trovare la hit commerciale, la mia è un’esperienza da dancefloor identificativa e riconoscitiva».

Che estate musicale sarà?
«Viviamo in un momento in cui non c’è un genere che comanda su altri. Per i nuovi clubber – soprattutto i ventenni – c’è un ritorno clamoroso alla house music anni Novanta, in chiave moderna. I cicli tornano sempre e, infatti, su questo ho identificato la mia etichetta discografica, la Stolen Goods Records – da Asian Fake – che lancerò entro l’estate».

Domani dalle 20.00
Circolo Magnolia
Via Circonvallazione Idroscalo, 41
Biglietti: 6,50 euro su dice.fm

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...