6.5 C
Milano
28. 11. 2022 19:58

PFM, due date al Lirico: «Non ci guardiamo mai indietro»

Oggi e domani lo spettacolo della storica band italiana

Più letti

Doppia data per la PFM – Premiata Forneria Marconi al Teatro Lirico di Milano. Del resto, il 2022 è un anno fondamentale, che celebra un traguardo non indifferente. Sono trascorsi infatti 50 anni dall’esordio discografico della band: il primo album, Storia di un minuto, uscì nel 1972 e non è un caso che lo stesso tour si chiami PFM 1972-2022, preannunciando un live che sarà anche un grande viaggio attraverso il tempo, con nuove sonorità – più contemporanee – e uno sguardo rivolto al futuro.

PFM, 50 anni dall’esordio

«Il segreto di PFM per andare sempre avanti è quello di non guardarsi mai indietro, anche quando i traguardi sono importanti come il 50mo anniversario dal nostro esordio discografico. – dice in proposito Franz Di Cioccio a Mi-Tomorrow – Non siamo come i calciatori, che sentono il peso dell’età. Con la musica ci si può continuare a divertire sempre, senza ripetersi mai. Per questo i nostri concerti sono ogni volta un viaggio dentro mondi sempre diversi».

Inseriti all’interno della Milano Music Week, i concerti al Lirico della PFM sono arricchiti da video proiezioni e scenografie virtuali. Le serate sono inoltre aperte dai Barock Project, band scelta direttamente dalla Premiata Forneria Marconi tra i gruppi del panorama del nuovo prog internazionale. «Suoniamo al dente, ed è sempre una nuova scoperta», assicura Di Cioccio.

Oggi e domani alle 20.45
Teatro Lirico Giorgio Gaber
Via Larga, 14
da 39,00 su ticketone.it

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...