-1.2 C
Milano
29. 11. 2021 09:12

Scala sold-out in poche ore per la Prima, grande interesse per la riapertura

A dirigere l'apertura della stagione lirica, per il quarto anno consecutivo, la coppia composta dal direttore Riccardo Chailly e il regista Davide Livermore

Più letti

E’ già sold-out la Prima alla Scala programmata per il 7 dicembre che ha riscosso un enorme interesse, tanto da vedere esauriti i biglietti in poche ore. Il successo è stato altissimo non soltanto per i posti in galleria, dal prezzo abbastanza accessibile, ma anche i biglietti fino a 3000 euro.

Scala sold-out per il Macbeth diretto da Chailly

Il sovraintendente del teatro Dominique Meyer aveva in qualche modo previsto una tale adesione, tanto da aver proposto giorni addietro l’iniziativa per una prima diffusa che venga incontro al desiderio dei cittadini di Milano di accedere agli spettacoli della Scala.

Il 7 dicembre dello scorso anno la Scala andò in diretta su Rai 1 con un inedito gala di stelle internazionali della lirica, dall’evocativo nome “A riveder le stelle”, mentre quest’anno la Prima tornerà in presenza.

La vendita dei biglietti è iniziata questa mattina alle 10 per esaurirsi poco dopo. Lo spettacolo d’apertura della stagione lirica è il Macbeth diretto da Riccardo Chailly con la regia di Davide Livermore. La coppia firma la quarta apertura consecutiva dal 2018.

A Sant’Ambrogio è previsto un grande cast con Luca Salsi e Anna Netrebko, Ildar Abdrazakov e il tenore Francesco Meli.

In breve

Terza dose in Lombardia: 90mila nuovi appuntamenti per prenotare la dose “booster”

La campagna vaccinale prosegue: sono stati messi a disposizione 90.000 nuovi appuntamenti per prenotare la terza dose in Lombardia. Terza...