9.6 C
Milano
21. 04. 2024 23:39

Bonsoir a teatro con Francesca Michielin: «Milano, ti restituisco l’emozione»

Lunedì e martedì doppio appuntamento, tutto esaurito per la cantautrice, al Teatro Lirico

Più letti

Arriva al Teatro Lirico Giorgio Gaber il Bonsoir! Michielin10 a teatro tour di Francesca Michielin: lunedì e martedì, alle 21.00, la cantautrice presenterà, insieme ai successi, anche i brani dell’ultimo album Cani Sciolti (Columbia Records/Sony Music Italy). «Ci siamo lasciati a dicembre con Suono di sabato al Mosso e non vedo l’ora di tornare dinanzi al pubblico milanese per presentare i brani di Cani Sciolti dal vivo».

Doppio appuntamento al Teatro Lirico, tutto esaurito, per Francesca Michielin

Tutto esaurito per il tuo ritorno.
«Aver raggiunto in pochissimo tempo il sold-out di entrambe le date al Lirico mi ha dato la giusta carica e mi ha reso super felice. Cercherò di vivermi ogni singolo istante e trasmettere tutte le mie emozioni a una città che ha fatto lo stesso con me».

Come ti racconti in Cani sciolti?
«Grazie ai suoi tanti temi, dal rapporto con la natura a quello con la provincia, insieme a tutte le mie fragilità di Quello che ancora non c’è, l’ultimo singolo».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Quale ruolo ricopre essere, oggi, una cantautrice?
«La risposta è in questo disco. I cani sciolti sono coloro che non vivono in uno schema predefinito, sono liberi di esprimersi ed è questo ciò che ho fatto, con coraggio».

Di cosa parla Padova può ucciderti più di Milano?
«Del contrasto forte che si crea quando nasci e cresci in provincia – in cui spesso si confonde il semplicismo con la semplicità – e poi ti ritrovi in una grande città a dover fare i conti con ciò che ti può dare, o togliere, rispetto alle tue origini».

Come presenterai i brani indoor?
«Era dal 2018 che non suonavo al chiuso, e torno a farlo per la prima volta nei teatri: con una formazione nuova racconterò un po’ di questa mia storia decennale».

Lunedì e martedì alle 21.00
Teatro Lirico Giorgio Gaber
Via Larga, 14
Biglietti: sold-out presso i canali ufficiali di vendita

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...