Fausto Brizzi - la mia banda suona il pop
Fausto Brizzi - la mia banda suona il pop

In tempo di grandi reunion sul piccolo schermo, anche i “famosi” Popcorn raccolgono il loro momento di gloria grazie a La mia banda suona il pop, la nuova commedia di Fausto Brizzi, in uscita domani nelle sale italiane, con protagonisti Christian De Sica e Diego Abatantuono.

 

La trama. Tony, Jerry, Lucky e Micky formano negli anni Ottanta uno dei gruppi pop più famosi del momento, i Popcorn, sfornando una hit dietro l’altra senza sosta. Dopo essersi sciolti per una serie di battibecchi, i quattro componenti del gruppo oggi conducono una vita ben lontana dall’industria discografica, colpevole, secondo loro, di averli dimenticati troppo presto.

Tutto, però, cambia quando una chiamata dall’est (dalla Russia in particolare) da parte del magnate Ivanov riaffiora in loro la voglia di tornare a cantare insieme: la proposta è quella di organizzare una reunion a San Pietroburgo a fronte di ben 50.000 euro pattuiti per ciascuno. Loro accettano, ma una truffa del tutto inaspettata è dietro l’angolo e saranno proprio loro a metterla in atto.

Riecco Brizzi. Si ritorna alle atmosfere – ritrovate più o meno piacevolmente – del classico cinepanettone colorato da circostanze grottesche e demenziali, tipiche della commedia all’italiana: Fausto Brizzi torna alla regia dopo le accuse di molestie mosse in una serie di interviste raccolte dalla trasmissione televisiva Le Iene, parentesi poi respinta a gran voce dal regista romano.

Per questa sua 14esima pellicola, Fausto Brizzi firma soggetto, sceneggiatura e regia, affidandosi a veri colossi del cinema italiano come Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini ed Angela Finocchiaro nei ruoli dei protagonisti, affiancati da Rinat Khismatouline, Giulio Base e Paolo Rossi, con la sorpresa Natasha Stefanenko (nei panni di Olga, l’ideatrice della truffa) e le partecipazioni straordinarie di Sergio Rubini e Tiberio Timperi.

Non solo risate. Distribuito da Medusa Film e prodotto da Casanova Multimedia con Eliseo Cinema, La mia banda suona il pop non si accontenta della sola veste che la vede proporsi come una classica commedia adatta a tutta la famiglia, ma si tinge di giallo, con il quartetto musicale protagonista di un vero heist movie – film dal colpo grosso con una rapina dagli esiti non del tutto scontati – e di un musical, grazie alla colonna sonora composta da brani scritti appositamente per la pellicola.

Da giovedì 20 febbraio nei cinema italiani.
Paese di origine: Italia
Durata: 95 minuti
Regista: Fausto Brizzi
Genere: commedia