2.7 C
Milano
27. 01. 2023 22:33

La parola fa eguali, Massimo Donati: «Ecco come racconto don Milani»

In scena stasera alla Casa della Carità

Più letti

Dopo il debutto di ieri proseguono le repliche di La parola fa eguali della compagnia Teatro Reagenti in collaborazione con ACLI Vimercate e con il sostegno di Comune di Milano – Milano è Viva. Uno spettacolo a tre voci femminili sulla vita e il pensiero di Don Lorenzo Milani che sarà in scena stasera alla Casa della Carità di via Francesco Brambilla 10 alle 20.45 e venerdì, allo stesso orario, a Villa Scheibler di via Felice Orsini 21.

Massimo Donati dirige “La parola fa eguali”

La protagonista è Eva Martucci diretta da Massimo Donati: «Ci hanno chiesto di realizzare uno spettacolo su Don Milani per un pubblico di ragazzi delle medie e delle superiori – racconta il regista – Una volta che ho iniziato ad approfondire ho scoperto che i suoi valori e la sua proposta mi toccavano da vicino. Ancora adesso, durante lo spettacolo, alcune parole di Don Milani emozionano sia me sia l’attrice Eva Martucci».

Che personaggio è Don Milani?
«È stata una persona che ha dedicato la propria vita ai piccoli e ai poveri in un’ottica di liberazione e non solo per spirito caritatevole. Ha voluto dare la possibilità di emanciparsi e fare una vita dignitosa. Questa è una delle cose che ci ha colpito molto».

Come è stata la collaborazione con Eva Martucci?
«Eva è una figura fondamentale per la nostra compagnia. Gran parte del lavoro di scrittura è stato fatto insieme a lei».

Quali sono i prossimi impegni di Teatro Reagenti?
«Siamo in scena con tre spettacoli. Oltre a questo, abbiamo Le sorelle Prosciutti e Il popolo dell’acqua ispirato a Un nemico del popolo di Ibsen».

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...