20.7 C
Milano
19. 05. 2022 06:34

“Le ferite del vento”, Cochi Ponzoni torna a teatro

Da stasera a sabato all'Elfo Puccini

Più letti

Cochi Ponzoni, a molti noto per il suo lungo connubio artistico con Renato Pozzetto, è sul palco dell’Elfo Puccini insieme a Matteo Taranto con “Le ferite del vento” scritto dallo spagnolo Juan Carlos Rubio e diretto da Alessio Pizzech.

“Le ferite del vento”, la storia

Una storia profonda e quanto mai realistica quella del giovane Davide che, mettendo in ordine gli oggetti del padre appena scomparso, viene a scoprire che l’uomo nascondeva un importante segreto. Una lunga serie di lettere ingiallite rivelano l’amore del genitore per un altro uomo di nome Giovanni. Il ragazzo vuole saperne di più ed entra in contatto con l’amante del padre.

Nel corso di tre intensi confronti, che generano un flusso di parole travolgente, si fronteggiano Giovanni, ironico e divertente, capace di strappare un sorriso anche di fronte al dolore della perdita, e Davide, irruento e orgoglioso nella sua ansia di sapere. Si entra così in un labirinto di sentimenti ed emozioni che finisce per rimettere in gioco il significato delle parole padre e figlio.

“Le ferite del vento”, le info

Da stasera a sabato alle 21.00
Domenica alle 16.30
Teatro Elfo Puccini
Corso Buenos Aires 33, Milano
Biglietti: da 16,50 euro su elfo.org

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...