20.6 C
Milano
17. 05. 2022 00:55

Louis Vuitton: ecco la nuova sede di Milano

Più letti

Nuova sede milanese per il gruppo Louis Vuitton, che ha annunciato la firma di un accordo di pre-locazione con Covivio per due piani di uffici con ampi terrazzi nel Symbiosis Building D, il quartiere degli affari in costruzione a sud di Milano, nell’area adiacente alla Fondazione Prada e all’ex stazione ferroviaria di Porta Romana. I due soci hanno firmato un contratto di locazione di 10 anni.

Chi è LVHM

L’accordo ovviamente è stato siglato con tutto il gruppo LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton SE, abitualmente accorciata in LVMH, la multinazionale con sede a Parigi che, al suo interno, riunisce oltre settanta marchi divisi in aziende di alta moda (Christian Dior, Bulgari, Fendi e molti altri), di orologi (Tag Heuer), gioielli (Tiffany & Co.), vini e liquori (Moet & Chandon, Veuve Cliquot, eccetera), editoria (Les Echos, Le Parisien), distribuzione (Sephora) e alberghi di lusso.

Louis Vuitton sbarca a Milano 

Dall’inizio del 2022, con la consegna dell’Edificio D prevista per la fine del 2021, LVMH Italia stabilirà la propria sede e 170 dipendenti. Con questa nuova firma di leasing, l’edificio, che ha già pianificato di ospitare le sedi di diverse multinazionali, è ora pre-locato al 72%.

Dove si trova la nuova sede milanese del gruppo

L’edificio di Covivio è stato scelto dalla multinazionale francese per i suoi elevati standard di comfort, insieme alla sua identità green, che si manifesta nella presenza di terrazze ai vari piani e aree verdi comuni. Sarà inoltre certificato LEED Core & Shell, punteggio Platinum, e punterà ad ottenere la certificazione WELL Core con un punteggio minimo di Bronzo. Inoltre, sarà uno dei primi edifici ad ottenere il rating WELL Health Safety, che garantisce l’adozione di misure di salute e sicurezza per gli occupanti.

Symbiosis, business district attraente e strategico

«Siamo molto orgogliosi che un’altra grande azienda internazionale come LVMH abbia scelto Symbiosis, che ancora una volta si conferma un business district attraente e strategico per l’intera città di Milano. Covivio continua a migliorare la qualità dei suoi edifici, portando senso di responsabilità e impegno. Tutto questo per supportare le aziende nel raccogliere la sfida di ridisegnare l’esperienza lavorativa dei propri dipendenti» ha dichiarato Alexei Dal Pastro, Amministratore Delegato di Covivio Italia.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...