17.3 C
Milano
27. 10. 2021 19:10

Maltempo, massima attenzione a Seveso e sottopassi. Granelli: «Rischio molto elevato. Le squadre sono in strada»

Poco fa l'ultimo aggiornamento sulla pagina dell'assessore Granelli: «Seveso e Lambro: sono iniziati i temporali forti su Milano e bacino del Seveso e Lambro. Massima attenzione a Seveso e scenario sottopassi»

Più letti

Maltempo, questo pomeriggio l’Assessore a Mobilità e Lavori pubblici, Marco Granelli e la Vicesindaca e Assessora alla Sicurezza Anna Scavuzzo, hanno fatto il punto di coordinamento insieme a Protezione Civile, MM servizio idrico e Polizia locale.

Maltempo, massima attenzione a Seveso e sottopassi. Granelli: «Rischio molto elevato. Le squadre sono in strada»

«Ieri e oggi – scrive l’assessore sul suo profilo Facebook – abbiamo inviato i messaggi ai cittadini per informarli dell’allerta maltempo, affinché attivino le misure di sicurezza mettendo le paratie e spostando le auto dalle zone più critiche. Le squadre del servizio idrico di MM hanno controllato l’efficienza dei sistemi dei sottopassi e svuotato tutte le vasche, affinché siano nelle migliori condizioni di efficienza. Ora massima attenzione al radar e ai livelli, massimo coordinamento, e attivazione. Chiediamo massima collaborazione ai cittadini».

Cantieri. Proseguono i lavori anche nei tre cantieri aperti per realizzare il sistema di protezione e prevenzione esondazioni del Seveso, con le vasche e il massimo utilizzo del canale scolmatore e del tratto coperto del Seveso e del Redefossi.

Non ci fermeremo, perché le 116 esondazioni di questi 45 anni devono finire

Sottopassi. Oltre al Seveso massima attenzione sottopassi. «In queste ore presidio fisso al sottopasso Rubicone-Oroboni con pompe supplementari. Stessa cosa al sottopasso Negrotto-Pacuvio dove abbiamo posizionato pompe suppletive e idrovore anche con il contributo di AMSA. Dalle ore 19 saremo presenti in strada nei punti più critici».

In breve

Ddl Zan giunge alla fine, a darne il triste annuncio l’ironia di Taffo

Sulla prematura scomparsa del Ddl Zan dopo lo stop di oggi in Senato, causato dalla "tagliola" che ha ucciso...