12.5 C
Milano
17. 05. 2021 05:50

La mazzata dell’asporto: i numeri crollano con le nuove restrizioni del Dpcm

Pesa lo stop per i bar senza cucina : il quadro di una crisi senza fine

Più letti

Lo stop all’asporto nei bar alle 18.00 colpisce duramente i pubblici esercizi, in particolare a Milano città.

Numeri. Secondo un sondaggio di Confcommercio su 407 realtà del settore, per i bar milanesi la perdita media ulteriore di fatturato sarà del 50%. La restrizione arriva in una situazione già pesante per tutti i pubblici esercizi: nel dicembre 2020 il fatturato è sceso del 75% rispetto al dicembre del 2019.

Tra i pubblici esercizi si alza notevolmente al 91% la quota di operatori che ritiene la propria attività a rischio chiusura. E il 27% dichiara di non aver ancora ricevuto i ristori previsti dal Governo.

In breve

Fontana conferma le parole di Bertolaso: «Tutti vaccinati entro luglio»

Dopo il consulente Guido Bertolaso anche il governatore Attilio Fontana ha confermato che entro luglio tutti i lombardi riceveranno...