15.4 C
Milano
18. 05. 2021 23:09

MIlano, sconti sulle rette degli asili nido nei periodi di quarantena: l’iniziativa del Comune

Delibera di Palazzo Marino per le strutture comunali dell’infanzia

Più letti

La giunta comunale di Milano ha approvato una revisione temporanea, valida per il solo anno educativo 2020/2021, del contributo di frequenza che le famiglie corrispondono per l’accesso ai 103 nidi comunali a gestione diretta, alle 35 strutture in appalto, ai 108 nidi convenzionati e alle 37 sezioni primavera.

La revisione. Il provvedimento prevede, innanzitutto, di ricalcolare forfettariamente al 50% le quote contributive relative alle mensilità durante le quali ci sia un’interruzione dell’erogazione del servizio di almeno 10 giorni continuativi (esclusi sabato, domenica ed eventuali festività) a causa della chiusura per quarantena della struttura o della singola sezione per l’emergere di casi di positività al Covid-19.

Nidi e materne, è tempo di decidere

Inoltre, si dispone di consentire la conservazione del posto per le bambine e i bambini che non hanno frequentato il servizio in caso di assenza superiore a 30 giorni connessa alla quarantena obbligatoria. Vista la concreta possibilità di interruzione del servizio a causa dell’emergenza sanitaria, per l’anno educativo in corso non sarà infine previsto il pagamento anticipato dell’intero importo annuale della quota.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...