23.1 C
Milano
13. 07. 2024 10:42

Bullona, al via lo smantellamento dell’antenna radio-tv

L'imponente struttura metallica, alta circa 115 metri, fu eretta tra il 1989 e il 1990 nel luogo dove un tempo sorgeva la sede della storica Radio Peter Flower

Più letti

Milano e tutte le sue zone – in questo caso la Bullona – è in continuo mutamento. I tempi sono rapidi e le tecnologie diventano obsolete o superflue. Un esempio di ciò è rappresentato dalla controversa antenna radio-televisiva situata all’incrocio di via San Galdino e via Lodovico Castelvetro, nella zona Bullona.

L’antenna alla Bullona fu costruita tra ’89 e il ’90

Questa imponente struttura metallica, alta circa 115 metri, fu eretta tra il 1989 e il 1990 in zona Bullona, luogo dove un tempo sorgeva la sede della storica Radio Peter Flower, voluta da Pietro Fioravanti. Fin da subito, l’antenna suscitò forti proteste tra i residenti, soprattutto a causa della sua vicinanza all’Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi” e dei potenziali rischi legati all’elettrosmog.

Shareradio
Shareradio

La postazione della struttura alla Bullona consentiva la condivisione tra broadcaster

La postazione in zona Bullona consentiva a numerosi broadcaster di condividere due diversi sistemi di trasmissione radio omnidirezionali: uno posizionato sulla cima della struttura, dotato di 6 antenne in fila, e l’altro distribuito sui quattro lati del traliccio attraverso 4 cortine di 6 antenne ciascuna. Enormi filtri combinatori, noti come multiplexer, permettevano a venti emittenti FM distanti meno di 1 MHz l’una dall’altra di operare contemporaneamente. Una soluzione simile venne adottata anche per la trasmissione televisiva, con l’installazione di due sistemi di pannelli.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Radio Peter Flowers l’emittente rock della Bullona

Radio Peter Flowers nasce il 3 settembre 1979, come una emittente votata al rock estremo, e va via via ammorbidendosi agli inizi degli anni ottanta sotto la direzione artistica di Mario Panda (Ex Radio Babboleo di Genova). La radio trasmetteva sulle frequenze di 96,900 MHz, 100,600 MHz, 104,500 MHz e 104,800 MHz. Situata, come detto in zona Bullona, è stata una radio di proprietà dell’editore Pietro Fioravanti, da cui il nome Peter Flowers. La sede storica della radio era a Milano in via San Michele del Carso al Numero 2, successivamente si trasferì nella sede di via San Galdino.

 

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...