10.7 C
Milano
22. 10. 2021 06:25

Torre UnipolSai a Milano: il nido verticale in acciaio zincato

Più letti

La Torre UnipolSai di Milano è un grattacielo che sorgerà nel quartiere di Porta Nuova all’incrocio tra via Melchiorre Gioia e via Fratelli Castiglioni. I lavori sono iniziati nel 2017 con le palificazioni delle fondamenta. La torre comprenderà 23 piani fuori terra e 3 piani interrati, una superficie totale di 33.000 metri quadrati e un’altezza complessiva di 126 metri. Il grattacielo avrà una struttura a “X”, che ricorda un nido; i materiali utilizzati per la costruzione saranno vetro, legno e acciaio.

Torre UnipolSai a Milano, il progetto

Il rivestimento della struttura in acciaio è realizzato dall’azienda trevigiana Maeg costruzioni SpA. Ma per rendere perfetta ed eterna la struttura, si è deciso di zincare l’intera struttura reticolare esterna. Si tratta di 1.100 tonnellate di acciaio che sono state lavorate nello stabilimento di Montereale Valcellina (Pordenone) della Bordignon Group, la Zincheria B&B; i lavori sono stati possibili grazie ad una enorme vasca della lunghezza di 16 metri, larga un metro e mezzo e profonda 3,2 metri dove è stato possibile inserire i singoli pezzi della struttura in acciaio, che poi sono stati montati sul posto.
“Siamo orgogliosi di partecipare alla realizzazione di questa opera che rappresenta una delle strutture più all’avanguardia in Italia e in Europa”, dice Walter Bordignon, amministratore delegato di Bordignon Group.

Dalla Scheggia di Vetro al Nido Verticale

L’azienda Bordignon Group aveva giò lavorato, a suo tempo, per la realizzazione della torre Gioia 22, soprannominata «Scheggia di Vetro», un grattacielo che nella propria anima strutturale avrà acciaio zincato nel Vicentino, un edificio noto per essere orientato al green con oltre seimila metri quadri di pannelli fotovoltaici e una riduzione dell’emissione di anidride carbonica di 2.260 tonnellate rispetto all’edificio precedente.

In breve

È tempo di derby d’Italia: chi perde è già fuori dalla lotta scudetto?

Sarà il pubblico, rispetto a una stagione fa, l'aspetto distintivo del derby d'Italia in programma domenica sera alle 20.45...