7 C
Milano
28. 11. 2021 15:04

A Motta Visconti il sindaco offre una taglia per catturare i vandali

L'iniziativa da "Far West" del sindaco del piccolo comune in provincia di Milano

Più letti

Il sindaco di Motta Visconti, Primo De Giuli, è esausto dei continui raid vandalici che si verificano nel suo comune che fa parte della provincia di Milano. Così, ha deciso di lanciare un’iniziativa che ricorda un pò il secolo del Far West: una taglia per catturare i vandali.

Una taglia per catturare i vandali: offerti 3.000 euro

Sul piatto il primo cittadino ha messo 3.000 euro che saranno consegnati a colui che svelerà i nomi dei cinque presunti giovani vandali ripresi anche da alcune telecamere di sorveglianza. «Non chiamatemi sceriffo», ribadisce De Giuli al Corriere.

Tuttavia, il sindaco precisa che al momento coloro che hanno fornito alcune indicazioni sui raid non “hanno chiesto neanche un centesimo”. A far scattare l’ira del sindaco era stato proprio l’ultimo raid avvenuto la settimana scorsa quando i giovani avevano imbrattato diversu muri del quartiere della cittadina che si trova nel Parco del Ticino a confine con la provincia di Pavia. «Molti dei ragazzi che lo hanno fatto si sono poi vantati in paese», ha aggiunto De Giuli, facendo capire che i nomi già giravano.

In breve

Tunnel di via Pontano: Milano, la ferrovia diventa spazio creativo per la street art

Milano ancora una volta lascia spazio alla street art, con il tunnel di via Pontano che diventa un laboratorio...