22.7 C
Milano
22. 07. 2024 04:17

Maglie da calcio vintage: il primo negozio aprirà a Milano

Dal furto subito in Corso Garibaldi alla rinascita, la storia del negozio «Le 7 Sorelle»

Più letti

Trovare maglie da calcio vintage è spesso un’impresa, ma da ora a Milano aprirà il primo negozio ufficiale a tema. O forse sarebbe meglio dire riaprirà, visto che il negozio temporaneo del marchio «Le 7 Sorelle» era stato recentemente svaligiato rinviando, non di poco, l’apertura ufficiale. 

Maglie da calcio vintage, arriva il primo negozio fisico a Milano

Ma ora è tutto pronto per accogliere, in città, il primo negozio fisico di maglie da calcio vintage. E il merito, come detto, è del marchio «Le 7 Sorelle», già presente a livello di e-commerce, che ha deciso di dedicarsi una sede fisica a Milano: «Saremo in centro città» si è limitato a dire il suo fondatore, Armando Vallone. Che per il momento non svela troppo, forse ancora scottato dal furto avvenuto nella notte tra il 27 e il 28 aprile del 2022 al temporary shop che era stato allestito a Milano tra corso Garibaldi e via Palermo: portati via 500 pezzi tra cui maglie prestigiose come quelle di Ibrahimovic e Ronaldo, del valore di 500 euro» aveva denunciato a suo tempo Armando Vallone.

Maglie da calcio vintage, Armando Vallone in compagnia di Lele Adani
Maglie da calcio vintage, Armando Vallone in compagnia di Lele Adani

Maglie da calcio vintage, chi è Armando Vallone, il fondatore de «Le 7 Sorelle»

Dietro al marchio «Le 7 Sorelle» c’è Armando Vallone, quarantenne laureato in Management alla Bocconi, un giovane ma molto appassionato tifoso del Napoli; la sua è la storia di un ragazzo che ha fatto di quello che gli piace un lavoro: ha iniziato a collezionare indumenti calcistici da quando aveva 8 anni, trasformando tutto questo in un’impresa commerciale, «Le 7 Sorelle». Il nome, ovviamente, richiama i sette club storici della Serie A italiana, quei club che riuscirono, per un determinato periodo storico, a rivaleggiare tra loro con grandi campioni in rosa e risultati eccezionali: Juventus, Milan, Inter, Parma, Fiorentina, Lazio e Roma.

Il furto subito al temporary store di Garibaldi e il nuovo negozio di maglie da calcio vintage 

Ora il ritorno, certificato anche da un messaggio condiviso sui social dallo stesso Armando Vallone: «Il 2022 è ormai alle spalle ma vorremmo ricordare tutto il lavoro fatto quest’anno che per noi rappresenta una sorta di spartiacque. – ricorda – Il furto subito al nostro Temporary di Milano ci ha un po’ spezzato le gambe, ha messo a dura prova il nostro team che mai come questa volta è rimasto unito e determinato… Il 2023 si apre con una sfida importante: L’apertura del nostro primo locale a Milano». 

Maglie da calcio vintage, quello de «Le 7 Sorelle» sarà qualcosa più di un semplice negozio

Ma quello che si appresta ad arrivare a Milano sarà qualcosa di più di un semplice negozio di maglie da calcio vintage. Sarà un posto dove poter rivivere emozioni, fare un tuffo in un glorioso passato, sentirsi al pari dei celebri calciatori degli anni Ottanta, Novanta e Duemila. D’altronde alle spalle c’è il know-how di un brand nato due anni e mezzo fa, improntato sull’e-commerce, che ora vuole riversare fisicamente la sua presenza sulla piazza di Milano.

Maglie da calcio vintage, il negozio a Milano si chiama Le 7 Sorelle
Maglie da calcio vintage, il negozio a Milano si chiama Le 7 Sorelle

A Milano arriveranno molti ex calciatori, ospiti del negozio di maglie da calcio vintage «Le 7 Sorelle» 

A dicembre era originariamente prevista l’apertura di un nuovo temporary shop, ma dopo l’esperienza di quello di Corso Garibaldi si è deciso di aprire una sede nel centro di Milano, in partnership con la community digitale da due milioni di follower Chiamarsibomber: «Organizzeremo eventi e incontri con tanti personaggi, molti ex calciatori. – ha ricordato ancora Armando Vallone in una recente intervista a Il Giorno – e naturalmente ci sarà un impianto d’allarme e non solo. Proteggeremo le nostre maglie». Il negozio dovrebbe aprire entro giugno 2023.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...