31.6 C
Milano
26. 06. 2022 22:02

Milano, via i parcheggi e ciclabile più larga in corso Buenos Aires

Il sindaco Sala: «Il cambiamento in prima istanza fa sempre male»

Più letti

È sicuramente la ciclabile più discussa di Milano: stiamo ovviamente parlando della Bike Lane di corso Buenos Aires. Forse un pò per le tante critiche (anche se il sindaco smentisce) la ciclabile subirà ad agosto nuovi lavori che porteranno all’allargamento della ciclabile stessa e della carreggiata dedicata alle auto. A farne le spesa saranno i parcheggi che verranno rimossi.

Corso Buenos Aires, Sala: «Sarà un vantaggio per tutti»

I nuovi lavori sono stati annunciati quest’oggi durante un evento del Pd dal sindaco Sala e dall’assessore alla Mobilità Marco Granelli.

«Abbiamo visto che in corso Buenos Aires passano tanti ciclisti – ha sottolineato Granelli -, siamo a 9mila ciclisti al giorno nel mese di maggio. Per questo confermiamo la ciclabilità e la miglioriamo. Sarà introdotta una carreggiata un po’ più ampia di quella attuale che permette di avere due macchine affiancate. I parcheggi dalla strada verranno tolti e gli automobilisti potranno parcheggiare nelle vie laterali».

Il restyling interesserà al momento solo il tratto tra piazza Oberdan e viale Tunisia. A fare eco a Granelli anche il sindaco Sala: «Sulla ciclabile Buenos Aires – Venezia sistemeremo alcune cose, raccogliamo suggerimenti: io rispetto il lavoro dei commercianti , ma d’altro canto posso ricordare la reazione dei commercianti di corso Vittorio Emanuele, via Dante e via discorrendo. Il cambiamento è vissuto in prima istanza male, poi ti guardi indietro e vedi il vantaggio»

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...