6.4 C
Milano
22. 01. 2022 18:48

Milano, stretta sulle discoteche: chiude anche il Sio Café

Chiude anche il Sio Café dopo i controlli della Polizia Locale: è il terzo locale nel giro di pochi giorni

Più letti

I controlli della Polizia Annonaria di Milano non si placano nelle notti della movida milanese. Dopo il The Club e l’Hollywood è stato sanzionato e costretto a chiudere anche il Sio Café. Il motivo ancora una volta è il mancato rispetto delle regole anti-Covid.

Sio Cafétra danze e mancato controllo del green pass

Gli agenti della Locale hanno constatato che all’interno del locale non venivano rispettate le nuove misure imposte dal governo, tra cui il controllo del green pass. Inoltre, all’interno del locale erano presenti diverse persone che danzavano disinteressandosi del distanziamento sociale e sprovvisti di mascherine.

All’interno del Sio Café sarebbero state riscontrate anche carenze igienico-sanitarie e l’omessa predisposizione della procedura di autocontrollo nella somministrazione dei narghilè. Non solo: all’interno dei locali si consumavano anche sigarette nonostante il divieto di fumo.

Così per il locale di via Temolo, in zona Bicocca è scattata la chiusura per 5 giorni con conseguente sanzione per il titolare del locale. È il terzo locale che viene chiuso a Milano nel giro di pochi giorni.

La questione discoteche diventa sempre più pressante, tanto che nei giorni scorsi anche il sindaco Sala ha chiesto pubblicamente l’introduzione di nuove regole per permettere al settore di ripartire in sicurezza. Il settore dell’intrattenimento è indubbiamente il più penalizzato dalla pandemia: le chiusure si protraggono ormai – tranne che per brevi periodi – da 18 mesi.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...