4.2 C
Milano
25. 01. 2022 18:29

Milano, professore caccia dalla classe gli studenti in gonna: sospeso

Il professor di Storia e Filosofia è andato su tutte le furie alla vista degli studenti in gonna in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Più letti

Alcune settimane fa gli studenti in gonna di un liceo di Monza avevano avuto un ottimo successo mediatico, tanto da essere emulati da tanti altri studenti in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne lo scorso 25 novembre. Così, anche al liceo Bottoni di Milano è andato in scena lo stesso copione. Peccato però che non sia stato particolarmente gradito dal professore di Storia e Filosofia.

Studenti in gonna, il professore: «Un vestiario inaccettabile»

Il professor Martino Mora, già noto per i suoi post critici nei confronti di donne e omosessuali, alla vista degli studenti in gonna della terza D del liceo Bottoni è andato su tutte le furie cacciandoli dalla classe. I ragazzi si sono rivolti così alla preside Giovanna Mezzatesta che ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti del professor Mora: verrà sospeso nelle prossime settimane.

Tuttavia, gli strascichi di questa vicenda si sono protratti nei giorni successivi. Molti studenti hanno rifiutato di seguire le lezioni del professor Mora uscendo dall’aula al momento della sua lezione.

Dal canto suo il docente non arretra di un centimetro. «Quel vestiario era inaccettabile – ha dichiarato a La Stampa – totalmente inadeguato al contesto. E avrei avuto la stessa reazione se fossero venuti vestiti da clown o da Babbo Natale».

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...