5.3 C
Milano
06. 12. 2021 12:52

Coronavirus, domani le prime 50 denunce a Bergamo

Il comitato "Noi denunceremo" annuncia che domani saranno presentata alla procura di Bergamo le prime 50 denunce da parte dei familiari di alcune vittime delle Rsa

Più letti

Domani saranno consegnate alla Procura di Bergamo le prime cinquanta denunce dei familiari di vittime del coronavirus. Lo ha annunciato il presidente del Comitato “Noi denunceremo” Luca Fusco: «Siamo stanchi di non avere risposte, vogliamo giustizia ma prima ancora vogliamo verità».

Chiarezza. Secondo il Comitato, le autorità hanno «riempito di bugie» i familiari dei malati: «il sistema della sanità lombardo è completamente saltato e noi siamo stati lasciati soli, il sistema non era pronto ad affrontare l’emergenza, e non è colpa dei sanitari», ha dichiarato Fusco, «ci siamo trovati con una montagna di persone lasciate a casa con polmoniti perché il sistema sanitario non aveva la possibilità di ricoverarli».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...