28.1 C
Milano
17. 08. 2022 14:57

I lavoratori dello spettacolo sotto Palazzo Lombardia per chiedere “dignità”

I lavoratori dello spettacolo si sono trovati sotto la Regione per chiedere ancora una volta tutele maggiori per la categoria

Più letti

Giornata movimentata quest’oggi davanti a Palazzo Lombardia.  Dopo i lavoratori delle Rsa, questo pomeriggio è andato in scena il presidio dei lavoratori dello spettacolo.

Manifestazioni. Il minimo comune denominatore dei loro cartelloni era la parola “dignità”, qualità che i manifestanti pretendono sia rispettata dalle istituzioni. Il comparto è entrato profondamente in crisi con lo scoppio della pandemia. La legge italiana non prevede alcune indennità e contributi a loro favore, ed al momento nonostante i tavoli di confronto con Sala, e le parole spese  dal ministro Franceschini, ancora poco si è fatto.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...