6.5 C
Milano
07. 12. 2021 19:36

Da corso Buenos Aires a San Babila luminarie natalizie sponsorizzate da Nhood, la società che trasformerà piazzale Loreto

Nhood in prima linea per le luminarie natalizie sponsorizzate, che non graveranno sui commercianti

Più letti

La futura piazzale Loreto illumina il Natale delle vie dello shopping milanese, da Corso Buenos Aires a piazza San Babila. Le luminarie natalizie sponsorizzate portano la firma di Nhood, la società immobiliare a capo della cordata incaricata di realizzare il progetto di riqualificazione di piazzale Loreto e che ha deciso di sponsorizzare l’installazione delle luminarie natalizie che dall’inizio di corso Buenos Aires, attraverso i Caselli daziari di Porta Venezia, arriveranno fino a Piazza San Babila.

Luminarie natalizie sponsorizzate: raggiunto l’accordo con Confcommercio Milano e la rete associativa rappresentata, a partire da Ascobaires

«Illuminare quasi 3 km della città di Milano durante queste festività è per noi una grande opportunità con cui contribuiamo allo spirito del Natale dei milanesi, dei commercianti e, speriamo, di tanti nuovi visitatori». Così Marco Balducci, CEO di Nhood Services Italy Spa, che conferma la volontà di iniziare subito, con atti concreti, la riqualificazione dell’area.

«Con questa cascata di luci confermiamo il nostro impegno verso Milano e in particolare verso questa zona, che ci siamo presi la responsabilità di trasformare attraverso la realizzazione di una piazza nuova, a cielo aperto, inclusiva e accessibile – prosegue Balducci – un catalizzatore di energie di cui beneficerà non solo quest’area, ma l’intera città di Milano»

Soddisfatto Gabriel Meghnagi, presidente della Rete associativa vie di Confcommercio Milano e presidente di Ascobaires: «Grande soddisfazione per essere riusciti anche quest’anno ad assicurare, senza costi per gli operatori commerciali, l’illuminazione natalizia per l’intero corso Buenos Aires con i Caselli di Porta Venezia e corso Venezia, nel solco ormai di una tradizione che dura dal Natale 2014».

Nessun costo per i commercianti

Lo assicura Meghnagi, ringraziando Nhood per le luminarie natalizie sponsorizzate: «Siamo solo in attesa della formalizzazione da parte del Comune. Un sentito grazie va a Nhood Services Italy per aver creduto nel progetto che impatta su uno dei maggiori assi commerciali della città: solo in corso Buenos Aires oltre 250 negozi».

Il presidente di Ascobaires conclude mettendo dunque a tacere le consuete polemiche sui costi a carico dei negozianti: «Tengo a tranquillizzare anche chi ha messo in dubbio che quest’anno corso Buenos Aires potesse rischiare di restare al buio per Natale, promettendo inutili e ipotetiche autotassazioni che comunque neppure negli anni scorsi si sono mai realizzate o rese necessarie».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...