24.9 C
Milano
28. 06. 2022 13:52

Movida “violenta”: venditore di rose lanciato nel Naviglio per “gioco”

Grave episodio di violenza in Darsena: un ambulante è stato lanciato nel Naviglio

Più letti

Altre scene di violenza e follia lungo le strade della movida milanese. Un 55enne venditore di rose originario del Bangladesh è stato aggredito senza alcun motivo da due giovani ragazzi che dopo averlo insultato e colpito lo hanno lanciato nelle acque del Naviglio.

I soccorsi. Il tutto è avvenuto intorno alle 2.15 nel cuore della Darsena vicino al locale «Gud». Dopo esser stato lanciato in acqua l’uomo è stato soccorso da alcuni passanti che lo hanno aiutato a tornare a riva. Per fortuna non ha riportato ferite gravi, e lui stesso non ha voluto essere trasportato in ospedale nonostante sul posto fosse giunta un’ambulanza per soccorrerlo.

I due aggressori si sono invece dileguati nella notte lasciando perdere le loro tracce.

 

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...