31.2 C
Milano
21. 05. 2022 21:30

L’obbligo del Green pass fa impennare le richieste di vaccinazione in Lombardia

Dal 15 ottobre entra in vigore l'obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro pubblici e privati: in Lombardia scatta la corsa alle vaccinazioni

Più letti

Gli effetti della decisione del governo di estendere l’obbligo del Green pass si fanno sentire. In Lombardia nell’ultima settimana si è registrata una vera e propria impennata delle prenotazioni per la vaccinazione anti-Covid.

Obbligo del Green Pass? In molti preferiscono la vaccinazione al tampone

L’obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro pubblici e privati scatterà dal 15 ottobre. Così c’è stato uno sprint nella corsa al vaccino: in Lombardia si è passata da una media di 10mila prenotazioni giornaliere alle 14mila registrate solo ieri.

Effettivamente sono in molti coloro che piuttosto di sottoporsi ad un tampone, il quale ha una validità limitata a 48 ore per il rapido e a 72 ore per il molecolare, hanno preferito optare per la vaccinazione. In Lombardia nel frattempo si è raggiunto il traguardo dell’80% di vaccinati con seconda dose, mentre al momento l’adesione alla campagna vaccinale si attesta all‘87%.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...