Medici a canestro per vincere il Covid: ecco come

In queste settimane Basket Medici Milano non può essere presente sul campo, per questo ha deciso di esserlo sul web con un video

Basket Medici Milano
Basket Medici Milano

È nata solo un anno e mezzo fa, ma sono già molte le iniziative messe in campo. E altrettante sono quelle in serbo, forzatamente in standby per l’emergenza coronavirus. Basket Medici Milano, protagonista di iniziative di formazione e prevenzione associate all’evento ludico e sportivo, per fronteggiare l’emergenza si è mobilitata con una campagna social di informazione.

 

Medici a canestro per vincere il Covid

Si tratta di #Gimme5doctor, due spot e suggerimenti da seguire per prevenire il contagio da Covid-19: «Siamo nati nell’ottobre 2018 – spiega Alberto Martelli, capitano della squadra – da un’idea arrivata su sollecitazione della squadra dei magistrati che ci aveva lanciato una sfida. Oggi siamo poco più di venti, quasi tutte le specialità mediche sono rappresentate. Ci alleniamo due volte al mese e giochiamo solo per beneficenza. Momenti nei quali abbiniamo lo sport alla formazione e prevenzione, per lanciare un messaggio positivo contro le patologie».

Comportamenti utili. E non è tutto: «La squadra è patrocinata dell’Ordine dei Medici Chirurgici e Odontoiatrici di Milano, grazie alle sponsorizzazioni possiamo svolgere la nostra attività formativa e preventiva». In queste settimane Basket Medici Milano non può essere presente sul campo, per questo ha deciso di esserlo sul web. «Un video ci è sembrato il modo migliore per promuovere comportamenti utili per prevenire il contagio. Il quintetto base della squadra si è così messo a disposizione con mezzi propri nel poco tempo a disposizione. Abbiamo provato a manifestare la nostra sensibilità sull’emergenza, speriamo di esserci riusciti».