5.3 C
Milano
06. 12. 2021 11:46

Anche la beauty routine guarda ai prodotti naturali: cinque consigli per non sbagliare

Sempre più green. Il rispetto dell’ambiente parte dalle piccole azioni quotidiane: cosa portiamo sulle nostre tavole, come ci spostiamo, quali scelte compiamo quando ci prendiamo cura di noi stessi

Più letti

Entra in gioco il concetto di clean beauty, della bellezza sostenibile e più consapevole, nel rispetto della persona e del pianeta. Ecco allora cinque consigli per una beauty routine green.

Anche la beauty routine guarda ai prodotti naturali

Bio e sicurezza. Per approcciarsi in maniera sostenibile al mondo del beauty è fondamentale leggere con attenzione l’etichetta e l’Ici ossia la composizione di ogni prodotto, dove gli ingredienti sono riportati in ordine di concentrazione dal più al meno presente. In questo modo, anche grazie alla presenza di determinate certificazioni indicate con simboli e bollini, è possibile capire se il cosmetico in questione può essere definito naturale, biologico, vegan friendly oppure cruelty free.

Ici. In mancanza di una regolamentazione valida a livello internazionale, la lettura dell’Ici è importante anche per identificare quegli ingredienti che, pur non essendo vietati per legge, sono comunque ritenuti potenzialmente tossici o dannosi per la pelle o l’ambiente. Tra le componenti che andrebbero evitate, per esempio, ci sono coloranti artificiali, gli ftalati, la formaldeide, gli oli minerali, i siliconi, i parabeni e le microplastiche presenti soprattutto nei prodotti cosmetici da risciacquo come shampoo, balsamo o scrub.

Accessori giusti. Per una beauty routine sostenibile è meglio preferire oggetti e accessori riutilizzabili, eliminando quelli usa e getta, ed evitare quelli realizzati con materiali di origine animale. La plastica è spesso usata per realizzare le confezioni dei prodotti beauty ma è anche uno dei più grandi nemici dell’ambiente. Fortunatamente, però, non mancano le alternative: dalle confezioni più facili da smistare e riciclare fino ai packaging realizzati con materiali compostabili come le bioplastiche, derivate da sostanze organiche. Non solo, per ridurre al minimo lo scarto esistono anche prodotti solidi in sostituzione a quelli liquidi. Naturalmente è bene anche non sprecare i prodotti, limitando anche l’uso dell’acqua.

Scadenze. Un’altra buona pratica è quella di fare attenzione alla loro scadenza, spesso segnalata con il Pao (Period after opening), ossia la durata in mesi dopo l’apertura, e cercare di utilizzarli entro i tempi. In questo caso un’ottima abitudine è quella di segnare con una penna o un pennarello la data del primo utilizzo, ma in caso di dubbi si possono sempre controllare la consistenza, il colore e l’odore del prodotto.

Beauty routine sostenibile: i prodotti consigliati

Tre in uno
Un vero perfezionatore dello sguardo, Cc Eye di Erborian è la cura contorno occhi 3 in 1. Realizzato attraverso la tecnologia high-tech con pigmenti che si fondono con la pelle, la sua formula leggera e il suo colore si adattano perfettamente al contorno occhi. Arricchito con centella asiatica, nota per le sue proprietà lenitive, questo trattamento unificante aiuta a combattere i segni visibili dell’età illuminando il look.
Prezzo: 31,50 euro

Estratto di papiro
La crema corpo Aegyptus di Tesori d’Oriente ha una texture morbida e cremosa, che dona alla pelle un’intensa idratazione e una profumazione avvolgente. Arricchita con estratto di papiro, ricco di sali minerali e vitamine, e olio di mandorle, delizia l’epidermide e i sensi con le sue note calde di spezie e legni orientali. Il giglio blu del Nilo, un tempo considerato magico dagli egizi, è ancora oggi impiegato per le sue note fresche e floreali.
Prezzo: 4,99 euro

Al melone
Il nuovo trattamento esfoliante per le labbra al melone de L’Occitane è formulato con ingredienti vegetali, grazie alla presenza di diversi oli di origine naturale: olio di melograno spremuto a freddo, olio di carota biologico proveniente dalla Provenza, olio di pomelo dalla Corsica, olio di ricino e vitamina E. Per labbra immediatamente più morbide, levigate e più confortevoli. Formulato senza siliconi né ingredienti di origine animale né olio minerale.
Prezzo: 19 euro

Ultra fresca
L’acqua micellare delicata detox di Melvita è ultra fresca e certificata bio. Deterge e strucca senza aggredire la pelle. Formula senza profumo né alcol, è ideale per la cute più sensibile. La texture leggera e al cento per cento rinfrescante lascia la pelle idratata. Un’acqua micellare che associa le virtù idratanti e addolcenti delle acque floreali bio di rosa e del  fiore d’arancio  alle proprietà antiossidanti del tè verde.
Prezzo: 13,50 euro

Crema naturale
Gamila Secret Feet Balm è la crema piedi naturale al cento per cento, realizzata con una miscela dei piú puri oli vegetali, ottenuti da prima spremitura a freddo e combinati con la ricetta segreta vegetale di Gamila. Un sapiente mix a base di olio di vinacciolo, burro di kartè, olio di jojoba, olio di oliva, burro di semi di cacao, aloe vera e olio di avocado. Il balsamo lenitivo è arricchito con una fresca fragranza alla menta.
Prezzo: 39,50 euro

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...