18.2 C
Milano
19. 09. 2021 19:31

Atm pronta a vaccinare i propri dipendenti: campagna da metà aprile

Più letti

I lavoratori di Atm, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Milano, potranno ricevere, se lo vorranno, il vaccino anti Covid in azienda. Sono 10mila i dipendenti che potranno essere vaccinati se decideranno di dare la propria adesione, con una campagna che scatterà a partire dalla metà di aprile e per cui è stato messo in campo un sistema informatico interno sviluppato appositamente per la campagna
vaccinale.

Ordine. La priorità, come spiegano dall’azienda, verrà data ai lavoratori di “front line” cioè che sono a contatto con il pubblico. Saranno dieci le sedi aziendali dove verranno fatti i vaccini ai dipendenti Atm, si tratta dei principali depositi e della sede della Fondazione Atm, che verranno allestiti con sale mediche, sale di aspetto e poi ci sarà la presenza di personale medico specializzato dell’ospedale San Raffaele, che già si occupa della medicina del lavoro per Atm. .

In breve

Milano, la nuova Arena Santa Giulia a rischio: il ricorso al Tar preoccupa il Comune

Poche settimane fa è stato presentato il progetto finale per la nuova Arena Santa Giulia che dovrà essere completata...