21.6 C
Milano
04. 08. 2021 16:54

Niente Bruce Springsteen a San Siro nel 2022

Più letti

Lo stadio Meazza di Milano non ospiterà nel 2022 alcun concerto di Bruce Springsteen. A ufficializzare l’addio è stato Claudio Trotta, fondatore della Barley Arts e Slow Music che segue il rocker americano che l’anno prossimo ha in programma quello che potrebbe essere il suo ultimo tour. «Quando abbiamo formulato la richiesta per San Siro, che era la prima scelta mia e di Bruce – ha spiegato Trotta – la società che gestisce lo stadio (M-I stadio) ha negato la disponibilità di date in cui poter effettuare uno o più concerti, a fronte di altri live che dovevano esserci negli passati e che andavano recuperati».

Comune. «Il sindaco Sala – ha aggiunto il manager – ne è al corrente, così come il capo di gabinetto del Comune e gli assessori Roberta Guaineri e Filippo Del Corno».

Altre date. Si tratta di una grande delusione per i fan del Boss che sognano il suo grande ritorno in Italia dove manca dal 2016 quando si è esibito a Roma tra i reperti di Circo Massimo. Prima della pandemia aveva programmato di far partire il tour con quattro date da San Siro.

In breve

Servizi per la socialità, avviso pubblico del Comune per l’ex caserma Mameli

Il Comune vuole trasformare tre ex casermette di via Gregorovius, situate nel complesso dell’ex Caserma Mameli, in un centro...