17.9 C
Milano
07. 05. 2021 13:05

Milano, Fabrizio Corona deve tornare in carcere: si taglia i polsi per protesta e minaccia i giudici

La reazione di Corona alla notizia del ritorno in carcere: il video shock

Più letti

Il tribunale di Sorveglienza di Milano ha deciso che Fabrizio Corona tornerà in carcere revocandoli gli arresti domiciliari.

La reazione. Appana il legale dell’ex paparazzo, Ivano Chiesa, ha comunicato a Corona la sentenza, quest’ultimo si è ferito ai polsi pubblicando il tutto su Instagram.

Ha prima pubblicato un video in cui con il volto insanguinato accusava i giudici per l’ “ingiustizia” compiuta. «Dottoressa Corti (si riferisce al giudice Marina Corti, ndr), Antonio Lamanna (il procuratore generale, ndr) questo è solo l’inizio. Quanto è vero dio che sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Che venga il presidente del Tribunale di Sorveglianza, che guardi gli atti», grida Corona nel video mostrando le chiazze di sangue sul pavimento.

Dopodiché ha pubblicato anche un post, sempre con il volto insanguinato, in cui scrive: «Adesso vi faccio vedere come si combatte l’ingiustizia. Pronto a dare la mia vita in questo paese ingiusto».

 

 

 

In breve

Milano, le Comunali si giocano anche sul tema della maternità: posizioni a confronto

La festa della mamma è l’occasione per considerare come le istituzioni stiano lavorando per agevolare le maternità. Dalle interviste...