15.4 C
Milano
10. 05. 2021 07:44

Gelmini: «A tavola al ristorante fino alle 22.00». Ma il Viminale smentisce

Più letti

La ministra Mariastella Gelmini pone la questione della possibilità di tornare a cenare al ristorante nelle zone gialle. «C’è stata qualche polemica sul coprifuoco e sulla difficoltà per i ristoratori ad erogare i propri servizi la sera – ha spiegato la ministra per gli Affari Regionali -. Ma voglio chiarire un punto: chi va a cena fuori può stare tranquillamente seduto al tavolo fino alle 22.00 e poi, una volta uscito dal locale, far ritorno a casa senza alcun rischio di ricevere sanzioni».

Prossimi passi. In un’intervista da Il Messaggero, l’esponente di Forza Italia spiega che nell’ultimo decreto «si poteva fare di più, ma qualcuno voleva fare molto di meno». «Le riaperture sono una vittoria per gli italiani – ha aggiunto -. Quasi tutta Italia è in zona gialla, i nostri ragazzi tornano a scuola, ripartono tante attività economiche».

Replica. Dal Viminale, però, arriva la smentita: «Il decreto legge in vigore dal 26 aprile ha confermato la permanenza del limite orario gli spostamenti tra le 22.00 e le 5.00».

In breve

Festa Inter, tifoso perde il treno e va a prostitute: accoltellato

Ieri è andato in scena una nuova festa per l'Inter scudettato. Tra i tifosi in festa a Milano anche...