23.8 C
Milano
09. 08. 2020 07:40

Milano, mancano spazi per le “nuove” scuole: si pensa alle casette in legno

Per la scuola ai tempi del distanziamento sociale non c'è abbastanza spazio a Milano: dal Comune pensano all'installazione di strutture in legno

Più letti

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con...

L’assessore all’edilizia scolastica Paolo Limonta aveva lanciato l’allarme nei giorni scorsi: a Milano mancano il 20% degli spazi necessari per riaprire in sicurezza a settembre. Secondo una ricognizione effettuata dal Comune sarà necessario allestire almeno 40 strutture temporanee.

La ricognizione. «Visto che il distanziamento è necessario abbiamo cominciato a ripensare a tutti gli spazi senza però pensare a interventi strutturali – ha spiegato l’assessore Limonta -, sia per via della necessità di trovare aule in breve tempo, sia perché questi spazi non devono essere definitivi. Quindi sono stati avviati incontri con tutti i dirigenti scolastici delle scuole elementari e medie per mappare ogni spazio disponibile nei loro plessi: aule vuote, laboratori, palestre. Presto lo stesso tipo di incontro sarà fatto anche per i nidi e le materne».

Nei piani di Palazzo Marino i nuovi spazi dovrebbero essere ricavati attraverso delle tensostrutture e delle costruzioni in legno, facili da realizzare, e al tempo stesso facili da smaltire appena le condizioni permetteranno il ritorno alla didattica in presenza senza più prescrizioni.

 

In breve

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i principali dati di sabato 8...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con l'aiuto della Benedetto Marcello Social...

Le operazioni immobiliari di Messi accendono le fantasie dei tifosi interisti

Qualche giorno fa il padre di Leo Messi aveva acquistato un appartamento a Milano. Ora a concludere un nuovo rogito è proprio "la Pulce":...

Milano, Cascina Sella Nuova rinasce dalle sue rovine: il nuovo progetto

Cascina Sella Nuova è pronta a rinascere e trasformarsi in un luogo aperto alla cittadinanza. Palazzo Marino ha assegnato tramite bando per una durata...

Potrebbe interessarti